FANDOM


La seguente voce parla degli avvenimenti della saga di Alien.

Alcune di queste date non sono rivelate apertamente nei film della serie, ma sono dedotte da alcune affermazioni presenti nella saga. Va segnalato che non esiste una vera e propria canonicità nel franchise. Solitamente si considerano canonici solamente i quattro film della saga mentre fumetti vari e videogiochi, nonché gli spin-off e il pseudo prequel, non sono da considerarsi canonici perché in contraddizione con quanto narrato nei quattro film principali. Tuttavia, per realizzare questa cronologia sono stati presi in considerazione anche elementi del franchise (fumetti, film, videogame, spin-off e prequel).

Avanti Cristo Modifica

Date sconosciute Modifica

Anno Eventi Note
3.200.000.000 Su un pianeta imprecisato, un Ingegnere ingerisce una sostanza sconosciuta dopodiché il suo corpo comincia a dissolversi ed egli precipita da una cascata. Sott'acqua il suo corpo disgregato si ricompatta in un nuovo DNA. Prometheus[1]
Ca. 3.200.000.000 Gli Space Jockey controllano gran parte della Galassia, incluso il pianeta Terra. Aliens: Apocalisse -
Gli angeli della distruzione
Ca. 1.600.000.000 Gli Space Jockey vengono quasi completamente eliminati dagli Xenomorfi.
1.599.997.884 Alcuni Xenomorfi si trovano in Australia. [2]
Sconosciuto Mentre sta trasportando un carico di uova di Xenomorfo, un'astronave aliena si schianta sull'LV-426. Il pilota, uno Space Jockey, fa in tempo ad attivare un segnale di avvertimento per impedire a qualcun altro di incrociare la sua nave e il suo carico letale prima di essere ucciso dal Chestburster che fuoriesce da lui. [3]
[4]

XXX secolo Modifica

Anni '90 Modifica

Anno Eventi Note
2996 Gli Yautja giungono sul pianeta Terra ed insegnano agli esseri umani a costruire le piramidi. Alien vs. Predator
Una civiltà antica situata in una caverna enorme sotto la vulcanica Isola Bouvet cresce fino a raggiungere il culmine del suo potere.

XXIX secolo Modifica

Anni '90 Modifica

Anno Eventi Note
2896 10 ottobre: Gli Yautja ritornano sulla Terra ed iniziano la loro caccia rituale nella quale parecchi esseri umani sono usati come ospiti per gli Xenomorfi che i giovani Yautja dovranno cacciare come rito di passaggio. Gli Yautja stabiliscono che questo rito dovrà svolgersi nuovamente ogni 100 anni. Alien vs. Predator

XXI secolo Modifica

Anni '00 Modifica

Anno Eventi Note
2000 Un giovane cacciatore cambogiano di nome Funan caccia cinghiali insieme ad altri tre cacciatori nei pressi di una piramide nella Cambogia settentrionale. I tre cacciatori vengono uccisi da uno Xenomorfo mentre Funan viene ferito gravemente. Prima di svenire l'uomo è testimone di un combattimento tra uno Yautja e lo Xenomorfo. Alien vs. Predator

Dopo Cristo Modifica

Ca. I secolo Modifica

Anno Eventi Note
Sconosciuto Gli Ingegneri stabiliscono un avamposto sulla luna LV-223, costruiscono un tempio ed iniziano a progettare un piano per sterminare l'umanità usando come arma un agente patologico noto come "Chemical A0-3959X.91 – 15".

Qualcosa va storto nei loro esperimenti e vengono quasi tutti uccisi da qualcosa non identificato. Quattro Ingegneri sopravvissuti si rifugiano all'interno della loro astronave e si mettono in stato di ipersonno, tuttavia solo uno di essi sopravviverà.

[5]

XX secolo Modifica

Anni 1900 Modifica

Anno Eventi Note
1904 10 ottobre: La Razorback Point Whaling Station, un insediamento per baleniere norvegesi sito sull'isola Bouvetøya, in Antartide, viene attaccato dagli Yautja e dagli Xenomorfi che causanoo la morte di tutti i suoi abitanti e l'abbandono della colonia. Alien vs. Predator

Anni '30 Modifica

Anno Eventi Note
1930 In seguito della distruzione di New Way City, avvenuta per mano di un Predator, vengono fondate le Borgia Industries. Predator: Concrete Jungle

Anni '90 Modifica

Anno Eventi Note
1990 1 ottobre: Nasce a Mumbai, in India, Peter Weyland, figlio di un professore di Oxford. [1]

XXI secolo Modifica

Anni '00 Modifica

Anno Eventi Note
2004 3 ottobre: Un satellite appartenente alle Weyland Industries rivela un improvviso aumento di temperatura sull'Isola Bouvet, in Antartide, e scopre l'esistenza di un'antica piramide situata 600 metri sotto la superficie. Alien vs. Predator
Tra il 3 e il 10 ottobre: Charles Bishop Weyland, fondatore delle Weyland Industries, organizza una spedizione sull'isola Bouvet per scoprire cosa c'è dentro alla piramide sepolta sotto il ghiaccio. La spedizione si ritrova coinvolta in una caccia di iniziazione tra giovani Yautja e Xenomorfi e vengono ben presto decimati da entrambi i tipi di alieni. Della spedizione si salverà unicamente Alexa Woods, la quale si ritroverà a combattere insieme al Predator Scar contro una Regina Xenomorfa. I due riusciranno a far affondare la regina nelle gelide acque antartiche, ma il predator morirà a causa delle ferite riportate nello scontro. Infine giunge un'astronave di Predator i quali portano a bordo di essa il corpo del defunto Scar e premiano Alexa con una lancia da combattimento. All'interno dell'astronave dal petto di Scar fuoriesce un nuovo ibrido xenomorfo: il Predalien.
14 Ottobre: La creatura inizia ad uccidere i Predator dell'astronave e durante uno scontro uno di essi fa precipitare l'astronave sulla Terra, nella foresta di Gunnison in Colorado. Molti facehugger che si trovavano sull'astronave si ritrovano liberi ed iniziano ad infettare la gente della cittadina. Il Predator Wolf si reca sulla Terra per eliminare ogni traccia di Alien e della tecnologia avanzata dei Predator. L'alieno si ritroverà a dover combattere insieme agli umani superstiti della città contro il Predalien. Alla fine l'esercito ordina la distruzione della città di Gunnison con un missile nucleare che distrugge l'intera città eliminando alieni ed umani. Solamente un piccolo gruppo di uomini riuscirà a salvarsi. Aliens vs. Predator 2
Nel corso dell'anno muoiono, vittime degli eventi sull'isola Bouvet, Klaus, Boris, Mikkel, Sven, Rusten Quinn, Adele Rousseau, Thomas Parks, Stone, Bass, Max Stafford, Charles Bishop Weyland, Joe Connors, Mark Verheiden, Dr. Graeme Miller, Sebastian De Rosa e gli yautja Chopper, Celtic e Scar.

Nel corso dell'anno muoiono anche, vittime degli eventi a Gunnison, Buddy Benson, Sam Benson, Ray Adams, Ritchie, Carrie Adams, Nathan, Mark, Nick, Tim O'Brien, Karl, Earl, Scotty, Dale Collins, Drew, Jesse, Eddie Morales, Darcy Benson, Joe e gli yautja Bull e Wolf.

2007 Mentre pattugliano una piccola città in Iraq, un'unità dell'esercito americano si imbatte nella lotta tra uno Yautja ed uno Xenomorfo. Le Weyland Industries riescono a nascondere l'avvenimento all'opinione pubblica e a confiscare le prove fotografiche delle creature. Alien vs. Predator: Sand Trap

Anni '10 Modifica

Anno Eventi Note
2012 11 ottobre: Viene fondata la Weyland Corporation. [6][1]
2015 27 marzo: La Weyland Corp lancia la prima missione spaziale industrializzata per installare pannelli solari che si allineano e si muovono in piano orbitale della Terra, ma ad una inclinazione assiale imitando così un solstizio d'estate perpetuo. L'energia rinnovabile raccolta nei mesi successivi a questa spedizione fa guadagnare a Peter Weyland il suo primo miliardo.
30 giugno: Dopo il successo ottenuto con i pannelli solari, la Weyland Corp riceve finanziamenti da parte di un trio di grandi società di capitali.
2016 17 luglio: Peter Weyland viene nominato baronetto.
2017 10 dicembre: Sir Peter Weyland riceve il Premio Nobel per la scienza per il suo straordinario lavoro atmosferico sopra la calotta polare.
19 dicembre: Sir Peter Weyland acquista i diritti d'autore della tecnologia sviluppata dal Progetto Prometheus della NASA.

Anni '20 Modifica

Anno Eventi Note
2022 1 giugno: Gli scienziati della Divisione salute della Weyland Corp sviluppano una cura contro il cancro. [6][7]
2023 4 febbraio: Sir Peter Weyland riceve il Premio Nobel per la medicina per la sua cura contro il cancro. [6]
2025 7 gennaio: La Weyland Corp realizza il primo androide di tipo David. [6][1]
La società giapponese Yutani Corporation intenta una causa contro la Weyland Corp circa il brevetto della serie di androidi David. [1]
Il ricco Gideon Suhn Lee, noto anche come Li Yat Sen, possessore di un'astronave Predator schiantatasi sulla Terra nel 1325, utilizza la tecnologia Predator ed alcuni mercenari per causare conflitti in tutto il mondo nella speranza di scatenare una nuova caccia Predator in modo da poter così prolungare i suoi 738 anni di vita. Le sue attività attirano l'attenzione del giornalista Becka McBride e, quando accidentalmente si liberano dall'astronave alcuni Xenomorfi, anche di alcuni Predator desiderosi di cacciare. Aliens versus Predator: Eternal
2026 18 novembre: Weyland privatizza la missione Kepler della NASA ed aumenta il suo finanziamento di dieci volte. [6][1]
Entro la fine dell'anno vengono scoperti più di 6.546 pianeti bio-compatibili.
2029 12 dicembre: Dopo anni di contenzioso, Weyland vince la causa sui brevetti dell'androide David contro la Yutani Corporation.

Anni '30 Modifica

Anno Eventi Note
2030 Con la morte dei membri anziani della Borgia Industries, uccisi da un Predator, la società viene acquistata da Mr. Weyland, capo delle Weyland Industries, il quale ha utilizzato il corpo di Lucretia Borgia, una dei dirigenti della società, come base del secondo supercomputer MOTHER per il controllo della città di Neonopolis. Predator: Concrete Jungle
2031 10 agosto: Comincia la terraformazione della Luna. [6][1]
2032 Weyland acquista le multinazionali Northrop Grumman, Boeing, BAE Systems e Lockheed Martin, specializzate nella difesa, sicurezza, difesa e tecnologia aerospaziali.
2034 L'astronave Heliades della Weyland Corp diventa il primo veicolo spaziale pilotabile dall'uomo. [1]
2039 14 maggio: Gli astronomi della Weyland Corp scoprono molteplici lune ed un pianeta con gli anelli in grado di sostenere la vita appena fuori dal sistema stellare Zeta2 Reticuli. [6][1]
28 maggio: Usando il processore atmosferico della Weyland, un ambiente funzionale e traspirante è prodotto sul pianeta GJ 667Cc aprendo la strada per ulteriori attività di terraformazione su altri pianeti.
203? Le Weyland Industries acquistano la Yutani Corporation, formando così la Weyland-Yutani Corporation.

Anni '40 Modifica

Anno Eventi Note
2042 1 aprile: David 4 diventa il primo modello commerciale degli androidi della serie David. [6][1]
2047 29 giugno: Nasce Meredith Vickers, figlia di Peter Weyland.

Anni '50 Modifica

Anno Eventi Note
2051 7 agosto: Nasce Charlie Holloway.
Nasce Idris Janek. [8]
2055 Nasce Emun Chance. [9]

Anni '60 Modifica

Anno Eventi Note
2061 Nasce Elizabeth Shaw. [8]
2065 23 giugno: A Washington D.C. viene costruita la "Sir Peter Weyland Memorial Library". [6][1]
2068 6 luglio: La Weyland Corp crea la settima generazione degli androidi David. Questa generazione è in grado di replicare accuratamente la maggior parte delle emozioni umane e raggiungere tutti gli obiettivi dei compiti che gli vengono assegnati.
2069 13 luglio: Nasce a Houston, in Texas, Samuel Brett. [10]

Anni '70 Modifica

Anno Eventi Note
2072 Viene costruita l'astronave USCSS Prometheus.
2073 Estate: Ha luogo il viaggio inaugurale dell'astronave USCSS Prometheus.
2074 5 giugno: Viene messo in commercio David 8. [9]
2075 27 febbraio: Nasce a Wolf Point, nel Montana, Arthur Dallas. [10]

Anni '80 Modifica

Anno Eventi Note
2080 4 febbraio: Nasce a San Diego, in California, Dennis Parker. [10]
2083 20 aprile: Nasce a Borehamwood, nel Regno Unito, Gilbert Kane.
2089 Sull'isola di Skye, in Scozia, gli archeologi Elizabeth Shaw e Charlie Holloway scoprono sulla parete di una grotta una mappa stellare dipinta, pari a quella di molte altre culture antiche non collegate. I due interpretano questa mappa come un invito da parte degli "Ingegneri". Prometheus

Anni '90 Modifica

Anno Eventi Note
2090 7 aprile: Una sonda della Weyland Corp giunge sull'LV-223 ed inizia la scansione di alcuni dati prima di essere distrutta da un Ingegnere. Prometheus: Fire and Stone
Giugno: Viene creato David, androide di tipo "David 8", che dovrà lavorare a bordo della USCSS Prometheus. [9]
2091 La USCSS Prometheus diventa ufficialmente una nave spaziale commerciale degli Stati Uniti.
La USCSS Prometheus inizia il suo viaggio verso la luna LV-223 nel sistema stellare Zeta2 Reticuli in cerca degli Ingegneri, i creatori dell'umanità. Prometheus
2092 7 gennaio: Ad Olympia, sulla Luna, nasce Ellen Louise Ripley. [10]
2093 7 novembre: Nell'Ontario, in Canada, nasce Joan Marie Lambert.
25 dicembre: La USCSS Prometheus raggiunge la luna LV-223 ed atterra nei pressi di una grande struttura, all'interno della quale l'equipaggio rinviene i cadaveri di diversi Ingegneri. All'interno della struttura aliena, l'androide David trova una sala piena di cilindri di pietra contenenti un viscoso liquido nero e ne preleva uno. All'interno della Prometheus David preleva un campione del liquido nero e lo fa ingerire, a sua insaputa, ad Holloway, il quale ha più tardi un rapporto sessuale con la dottoressa Shaw. Nel mausoleo alieno una piccola creatura nata dalla mutazione di un verme alieno entrato in contatto con il liquido nero attacca Millburn e Fifield rimasti all'interno della struttura. Prometheus
26 dicembre: Tornati nella struttura aliena il gruppo scopre il cadavere di Millburn. David scopre in una sala di controllo che il pianeta Terra era stato scelto come destinazione da parte degli Ingegneri e trova anche un Ingegnere vivo in stasi. A causa dell'ingestione del liquido nero Holloway inizia a sentirsi male e sapendo che la propria condizione comprometterebbe l'intero equipaggio si fa bruciare con un lanciafiamme da Vickers. Scoperto di essere incinta di una una creatura non umana, Shaw utilizza una capsula chirurgica per estrarre il feto, che si rivela essere un strano organismo simile ad un calamaro. La donna scopre dopo che lo stesso Peter Weyland ha viaggiato di nascosto nella Prometheus perché spera di poter ricevere dagli Ingegneri la vita eterna. Fifield ormai mutato dal liquido nero attacca e uccide diversi membri dell'equipaggio prima di essere ucciso. In seguito Weyland risveglia l'Ingegnere ed ordina all'androide David di comunicare con lui, che per tutta risposta gli strappa la testa a mani nude ed uccide Weyland e la sua squadra. Shaw riesce a fuggire dall'astronave aliena, mentre l'Ingegnere la riattiva e si prepara al decollo. Informato da Shaw che l'Ingegnere intende dirigersi verso la Terra per sterminare il genere umano Janek, il capitano del Prometheus, decide di sacrificarsi facendo schiantare la Prometheus contro l'astronave aliena. Sopravvissuto all'impatto, l'Ingegnere ha uno scontro con Shaw, la quale libera il feto alieno divenuto gigante, che immobilizza l'Ingegnere coi suoi tentacoli e gli si attacca al volto. David, ancora operativo, rivela a Shaw che esistono altre astronavi e che egli è in grado di pilotarle.
26 dicembre: Dall'astronave aliena precipitata sul pianeta LV-223 fuoriesce una grande quantità di liquido nero, il quale, con il passare del tempo, trasformerà la luna arida e desolata in un ecosistema florido. [11]
Nel corso dell'anno muoiono Sean Fifield, Rafe Millburn, Charlie Holloway, J. Wallace, L. Taplow, V. Furdik, Kate Ford, B. Jackson, Peter Weyland, Idris Janek, Emun Chance, Benedict Ravel e Meredith Vickers. Tutti vittime degli eventi sulla luna LV-223.
2094 1 gennaio: Shaw e l'androide David partono diretti verso il pianeta degli Ingegneri per chiedere loro perché vogliono annientare l'Umanità. All'interno delle rovine della Prometheus, una mostruosa creatura fuoriesce dal petto dell'Ingegnere Prometheus
Shaw ripara David ricollegando la testa al suo corpo dopodiché i due partono a bordo di un'astronave degli Ingegneri alla volta del pianeta natale degli Ingegneri. Poiché il viaggio si potrebbe preannunciare lungo, David mette Shaw in stato di ipersonno promettendo di svegliarla quando sarebbero giunti al pianeta. David trascorre il suo tempo da solo studiando gli Ingegneri ed imparando le loro usanze. Alien: Covenant - Prologue: The Crossing
Giunto sul pianeta degli Ingegneri, David stermina gli Ingegneri sganciando dall'astronave centinaia di urne contenenti il "black goo" sopra di una città da essi abitata.
Dopo aver aver ucciso gli Ingegneri, David usa il loro pianeta per continuare i suoi esperimenti con il "black goo". Utilizzando per i suoi esperimenti delle vespe parassita nate da uova presenti sul pianeta, David crea gli Xenomorfi.

Shaw, infettata da un Facehugger, muore e viene poi smembrata da David ed utilizzata per i suoi esperimenti.

[12][1]
7 gennaio: Ripley è confinata in un impianto di quarantena lunare in seguito ad un'epidemia del virus XMB. [13]
10 maggio: Brett smette di lavorare per la E-Z-FLY Spacecraft Repair.
15 maggio: Brett inizia a lavorare come specialista di hardware per la Solari Energy Corp di Osaka.
2095 Viene iniziata la costruzione della stazione spaziale Sevastopol in orbita intorno al gigante gassoso KG-348. Il lavoro di costruzione è svolto dalla Lorenz SysTech e finanziato dal GeoFund Investor. [14]
21 dicembre: Brett termina di lavorare per la Solari Energy Corp. [13]
2096 1 febbraio: Brett inizia a lavorare come pilota per la Ridton Corp.
16 luglio: Brett viene licenziato dalla Ridton Corp per aver volato con veicoli da carico ad alta velocità attraverso la zona di guerra dell'Iranistan.
18 luglio: Brett viene ricoverato al "Ridton Medical Facility" di Londra per essere curato dell'alcolismo di cui soffre.
11 settembre: Kane inizia a frequentare la "Weatherly Private School".
'4 dicembre: Brett viene dimesso dal "Ridton Medical Facility".
2097 15 settembre: Brett inizia a frequentare la "Houston School of Astrophysics and Interstellar Engineering".
2098 20 gennaio: Nasce Catherine Foster. [15]
2099 La Weyland Corp acquista la Yutani Corporation, diventando la Weyland-Yutani Corporation. [1]
15 maggio: Dallas si diploma presso la " Mercerton Flight Academy". [13]

XXII secolo Modifica

Anni '00 Modifica

Anno Eventi Note
Ca. 2100 Sul pianeta Thedus la Weyland-Yutani Corporation costruisce delle installazioni minerarie.
Viene costruito un porto spaziale sulle Isole Salomone.
2100 11 marzo: Dallas viene assegnato alla nave di salvataggio USCSS Snark come pilota/navigatore sotto il capitano Van Shuyten. [13]
23 maggio: Kane si diploma presso la "Weatherly Private School".
14 settembre: Parker inizia a lavorare come meccanico per il team di corse ad alta velocità "Speedy Maxx".
19 settembre: Kane inizia a frequentare la "Gunning Foss Military School".
2101 Viene costruito l'incrociatore interstellare USCSS Nostromo. [16]
Viene fondato il corpo dei Marines Coloniali. [17]
21 ottobre: Brett si laurea presso la "Houston School of Astrophysics and Interstellar Engineering". [13]
2103 9 gennaio: Termina l'incarico di Dallas sulla nave di salvataggio USCSS Snark.
23 gennaio: Dallas viene assegnato come pilota alla nave da carico militare UTX Ganymede, sotto il capitano Britten.
2104 Vengono fondate le Americhe Unite. [18]
L'astronave USCSS: Covenant atterra su un pianeta remoto situato ai confini estremi della galassia. Durante l'esplorazione del pianeta alcuni membri dell'equipaggio vengono infettati da spore. Una volta tornati sull'astronave da alcuni di essi fuoriescono creature aliene note come i Neomorfi. Alien: Covenant
30 maggio: Kane si diploma presso la "Gunning Foss Military School". [13]
6 settembre: Kane inizia a frequentare la "Bryce-Watkins Medical University".
6 ottobre: Parker lascia il lavoro per il team "Speedy Maxx" dopo una disputa circa il suo stipendio.
2105 Viene completata la costruzione della stazione spaziale Sevastopol. [19]
9 gennaio: Parker entra nella "United Americas Outer Rim Defense Fleet" e viene messo di stanza a Skyfire Down. [13]
4 dicembre: Termina l'incarico di Dallas sulla UTX Ganymede.
2106 Sul pianeta Torin Prime scoppia una guerra civile.
1 giugno: Dallas è commissionato nella "United Americas Outer Rim Defense Fleet" col grado di tenente e viene mandato di stanza a Liberty Echo.
12 giugno: Dallas viene assegnato come pilota alla nave UAS Leviathan sotto il maggiore Baines.
2107 14 giugno: Parker viene promosso caporale.
1 agosto: Parker viene catturato dai ribelli J’har durante la guerra civile su Torin Prime e imprigionato nel Campo di concentramento GR-161.
Ca. 2107 Durante una battuta di caccia sul pianeta UE-753, il Predator Ahab scopre una pittura rupestre raffigurante degli Ingegneri. Predator: Fire and Stone
2108 Febbraio: Termina la guerra civile su Torin Prime. [13]
13 febbraio: Kane viene espulso dalla "Bryce-Watkins Medical University" per abuso di sostanze stupefacenti.
17 febbraio: Termina l'incarico di Dallas sulla UAS Leviathan.
21 febbraio: Parker evade dal Campo di concentramento GR-161.
23 febbraio: Dallas viene promosso al grado di capitano e riceve la Sunburst Medal of Honour.
1 marzo: Dallas è affidato al comando del veicolo spaziale per il trasporto di truppe UAS Archangel.
14 luglio: Brett inizia a lavorare per la Weyland Yutani come aiuto ingegnere sulla nave per lo smaltimento dei rifiuti USCSS Corazon Oscuro, sotto il comando del capitano Speight.
20 ottobre: Parker viene congedato con onore dalla UAORD.
19 dicembre: Parker ritorna sulla Terra.
2109 5 settembre: Parker inizia a frequentare la "San Diego School of Astro-Engineering".
16 settembre: Kane inizia a frequentare la "Wellington Academy" nel Suffolk.
25 dicembre: Il veicolo spaziale UAS Archangel si schianta sul pianeta Thedus nel corso di una missione di pace. 15.293 persone (marines e i membri civili dell'equipaggio) persono la vita nello schianto.

Anni '10 Modifica

Anno Eventi Note
2110 3 gennaio: Dallas, capitano dell'astronave UAS Archangel, viene concedato dalla UAORD con disonore. [13]
2112 24 giugno: Nasce Amanda Ripley, figlia di Ellen Ripley. [20]
2113 28 aprile: Dallas inizia a lavorare come contrabbandiere sull'astronave The Vider sotto il capitano Joshua. [13]
9 settembre: Dallas smette di fare il contrabbandiere .
14 dicembre: Dallas inizia a lavorare al trasporto di materiali pericolosi per conto della Weyland-Yutani.
2114 4 maggio: Dallas termina di lavorare al trasporto di materiali pericolosi.
21 luglio: Dallas acquista la nave da carico civile Tremolino ed inizia a trasportare merci per la Weyland-Yutani.
2116 L'incrociatore interstellare USCSS Nostromo viene rimodernato e trasformato in un veicolo spaziale di tipo commerciale. [16]
In Australia il Dr. Lucien Keitel trova tracce della presenza di Xenomorfi nel Grande deserto australiano vecchie di 1,6 bilioni di anni. Aliens: Apocalisse -
Gli angeli della distruzione
2118 La Weyland-Yutani fonda una colonia mineraria sul pianeta Fiorina "Fury" 161. [21]
2119 7 dicembre: La nave da carico Tremolino viene dismessa. [13]

Anni '20 Modifica

Anno Eventi Note
2120 3 gennaio: Lambert divorzia da Lordan Hessutt. [13]
4 gennaio: Dallas diventa capitano dell'astronave USCSS Nostromo.
5 gennaio: Kane e Lambert sono assegnati alla USCSS Nostromo rispettivamente come ufficiale esecutivo e navigatore.
7 gennaio: L'USCSS Nostromo lascia la Terra diretto sul pianeta Thedus.
12 luglio: Ripley termina il suo incarico a bordo della USCSS Sotillo. [13]
10 agosto: Ripley viene assegnata alla USCSS Nostromo, in rotta per Thedus, come Warrant Officer.
1 settembre: Parker e Brett terminano il loro incarico a bordo della USCSS Nonnabo.
10 settembre: Parker e Brett entrano a far parte dell'equipaggio della USCSS Nostromo, in rotta per Thedus, rispettivamente come ingegnere capo e ingegnere tecnico.
2121 12 giugno: Il veicolo spaziale di tipo commerciale Nostromo parte dal pianeta Thedus in rotta verso la Terra. [22][23]
Nasce Harold Andrews, futuro soprintendente della colonia penale su Fiorina 161. [24]
2122 3 giugno: Mentre sta facendo ritorno sulla Terra, l'astronave USCSS Nostromo intercetta un misterioso segnale di soccorso proveniente dal pianeta LV-426. L'equipaggio della Nostromo giunge sul pianeta e scopre che il segnale proviene da un enorme relitto alieno. Un membro dell'equipaggio, Gilbert Kane, viene attaccato da un Facehugger. Alien
4 giugno: Dal corpo di Kane fuoriesce un mostruoso alieno, lo Xenomorfo, che inizia a decimare l'equipaggio della nave. L'astronave Nostromo viene distrutta e la creatura eliminate da Ellen Ripley, unica sopravvissuta dell'equipaggio, la quale poi entra in sonno criogenico e riprende la rotta verso la Terra.
Nel corso dell'anno muoiono Gilbert Kane, Samuel Brett, Arthur Dallas, Dennis Parker e Joan Lambert. Tutti vittime degli eventi a bordo della Nostromo.
2123 20 aprile: Nasce a Coca Beach, in Florida, Henry Hericksen. [25]
2124 La stazione spaziale Sevastopol viene acquistata dalla Seegson Corporation. [14]
2127 Una colonia penale di massima sicurezza viene aperta sul pianeta Fiorina "Fury" 161. [21]
5 maggio: A New York City nasce Michael Bishop. [26]
2128 10 ottobre: A Redditch, nel Regno Unito, nasce Johnathan Clemens. [24]
2129 Nasce Thomas A. W. "Tommy" Spears.

Anni '30 Modifica

Anno Eventi Note
2130 Inizia la costruzione della "Stazione Gateway". [27]
Nasce Jasper Watson. [28]
2137 2 settembre: A Detroit, in Michigan, nasce Al Apone. [29]
11 novembre: Henry Marlow giunge alla Stazione spaziale Sevastopol a bordo della nave di salvataggi Anesidora in cerca di aiuto medico per la moglie, Catherine Foster, che è stata attaccata da un Facehugger. Alien: Isolation
14 novembre: Un Chestburster fuoriesce da Catherine Foster, uccidendola. Waits e la sua squadra comincia la caccia alla creatura. L'alieno inizia ad uccidere persone e la Seegson Corporation mette in vendita la stazione sperando che sia acquistata da qualcuno prima che si sappia quello che sta avvenendo su di essa.
21 novembre: La Weyland-Yutani acquista Sevastopol ed invia ad APOLLOil programma centrale di controllo di Sevastopol, nuove direttive incluso l'Ordine Speciale 939.
11 dicembre: L'astronave USCSS Torrens con a bordo Amanda Ripley, Christopher Samuels e Nina Taylor giunge a Sevastopol dove essi hanno il compito di recuperare la scatola nera della Nostromo. Amanda lavora con Waits per intrappolare lo Xenomorfo in una zona della stazione che può costituire un modulo a sé per poi espellerlo dalla stazione e scaraventarlo sul gigante gassoso KG348. Il piano ha successo e l'alieno viene eliminato ma nel reatore centrale di Sevastopol la donna scopre un grandissimo nido costruito dagli alieni. Amanda attiva una sequenza del reattore per distruggere il nido, ma alcuni alieni riescono a fuggire in tempo, disperdendosi nella stazione. La donna scopre poi che Taylor era in missione per recuperare l'alieno per conto della Weyland-Yutani, e che ha liberato Marlow per farsi dire la posizione del planetoide LV-426, dove era stata recuperata la scatola nera del Nostromo e trovato il nido alieno. Marlow prende in ostaggio Taylor e si reca verso l' Anesidora intenzionato a far esplodere il reattore nucleare a fusione della nave per distruggere Sevastopol e far sì che gli Xenomorfi non vengano mai a contatto con l'umanità. Taylor riesce ad ucciderlo ma non prima che lui abbia avuto il tempo di avviare la sequenza di distruzione. Amanda cerca di bloccare l'esplosione senza però riuscirci e, mentre Taylor viene uccisa da un sovraccarico elettrico, scappa poco prima che la nave esploda. Mentre Sevastopol inizia a precipitare verso il gigante gassoso KG348, Amanda riesce a raggiungere la Torrens dove si scontra con uno uno Xenomorfo che è riuscito a salire a bordo. Nello scontro sia lei che l'alieno finiscono alla deriva nello spazio.
Il dottor Lucien Keitel scopre l'esistenza di un'astronave degli Space Jockeys in orbita intorno ad un pianeta del sistema Shambleau.
Al suo interno vengono trovate migliaia di uova di Xenomorfo. Il dottor Keitel inizia così ufficialmente le sue ricerche sugli Xenomorfi e fonda la Gehelgod.
Aliens: Apocalisse - Gli angeli della distruzione
2138 A Baltimora, nel Maryland, nasce Leonard Dillon. [24]
Una squadra di uomini guidata dal dottor Keitel torna a bordo dell'astronave abbandonata nel sistema Shambleau. Le uova xenomorfe vengono poi trasportate su un pianeta sconosciuto dove il dottor Keitel compie esperimenti su di esse. Aliens: Apocalisse - Gli angeli della distruzione

Anni '40 Modifica

Anno Eventi Note
2140 Si perdono i contatti col dottor Keitel. Aliens: Apocalisse -
Gli angeli della distruzione
2142 In Texas nasce Jay Henick. [28]
2144 A Burbank, in California, nasce Russ Jorden.
2145 19 ottobre: Un'epidemia scoppia a bordo dell'astronave USS Emerson decimando l'intero equipaggio adulto. Unici superstiti all'epidemia sono l'androide Meeker ed i bambini presenti a bordo. Aliens: Alchimia
Ad Austin, in Texas, nasce Mark Drake. [29]
Nasce Walter Golic. [30]
Henry Hericksen si arruola nell'esercito statunitense. [31]
2146 Nasce Anne Ridley, futura signora Jorden e madre di Newt.
Jasper Watson, sedicenne, mente circa la sua età e si iscrive al corpo dei Marines Coloniali.
2147 1 aprile: L'astronave USS Emerson si schianta su un pianeta sconosciuto ma confortevole. I sopravvissuti vi fondano la città di Emerson. Aliens: Alchimia
Nasce Trevor Wierzbowski. [32]
2149 17 maggio: A Fort Worth, in Texas, nasce William L. Hudson. [33]

Anni '50 Modifica

Anno Eventi Note
2150 30 marzo: A New York City nasce Carter J. Burke. [34]
2151 13 febbraio: Nasce Tim Crowe. [35]
31 luglio: Ad Alliston, in Alabama nasce Dwayne Hicks. [32]
2152 25 aprile: A Montreal, in Canada, nasce Daniel Spunkmeyer. [35]
Ca. 2152 Durante una battuta di caccia sul pianeta UE-992, il Predator Ahab trova una scultura raffigurante un Ingegnere. Predator: Fire and Stone
2153 A Los Angeles, California, nasce Jenette Vasquez. [29]
Nasce Ricco Frost. [35]
2154 Nasce Cynthia Dietrich. [29]
Henry Hericksen finisce sotto corte marziale e viene degradato per essersi comportato disonorevolmente durante la Campagnia Betelgeuse, nella quale egli ha lasciato morire uno dei suoi compagni per mano degli Xenomorfi. [25]
2157 Sull'LV-426 viene fondata la colonia di Hadley's Hope.
2157 / 2158 Eric Buggy rapisce ed uccide sei ragazze adolescenti.
2158 Due satelliti di Giove, Io e Callisto, vengono colonizzati dall'uomo. [36][37]
Su Callisto una squadra cinese scopre l'esistenza di un grande mare sotterraneo, brulicante di vita precedentemente non documentata. [37]
Il serial killer Eric Buggy viene arrestato e condannato alla carcerazione a vita da passare nella colonia penale su Fiorina 161. [38]
La famiglia Singh si trasferisce da Bangalore, India, in California. [28]
2159 La squadra mineraria dall'astronave DSMO Marion scopre la presenza di Xenomorfi e di un relitto alieno nelle profondità del sottosuolo del pianeta LV-178. Un incidente causato dagli alieni a bordo dell'astronave lascia la nave bloccata ed in procinto di precipitare sul pianeta. La richiesta d'aiuto della Marion viene captata dalla Narcissus la navetta usata da Ellen Ripley per fuggire dalla Nostromo che si trova sotto il controllo di Ash, il quale prima della sua distruzione sulla Nostromo ha caricato la sua coscienza AI nel sistema centrale della navetta. Appreso che sulla Marion si trovano degli Xenomorfi, Ash reindirizza la Narcissus verso la Marion. Ripley ed i superstiti dell'equipaggio si ritrovano a dover combattere con numerosi Xenomorfi sul pianeta LV-178. Dallo scontro si salveranno solamente Ripley e Chris "Hoop" Hooper, il quale dopo aver cancellato la memoria a Ripley ed eliminata la presenza di Ash nel computer della Narcissus, farà ripartire la Narcissus con Ripley e il gatto Jones intenti a dormire il sonno criogenico prima di lasciare il pianeta anch'egli a bordo di una navetta. Alien: Out of the Shadows

Anni '60 Modifica

Anno Eventi Note
2161 Rains fa parte di un gruppo che, durante un'effrazione, uccide una famiglia di cinque persone. [39]
2165 Ha luogo la campagna Tientsin sul pianeta Tientsin nel mezzo di un conflitto tra le Americhe Unite e un altro governo interstellare.
2168 Undici persone rimaste ferite in un'esplosione perdono la vita per un'imprudenza del dottor Jonathan Clemens, che sotto l'effetto di farmaci, prescrive loro una dose sbagliata di antidolorifici. Clemens viene condannato a scontare 7 anni di detenzione nella prigione di massima sicurezza sul pianeta Fiorina 161. [40]
2169 Hudson si arruola nel corpo dei Marines Coloniali. [41]
Inizia la costruzione dell'U.S.S. Sulaco.
Dave Williams si arruola nel corpo dei Marines Coloniali. [28]
Sul pianeta Rim nasce Billie, figlia minore di Russ e sua moglie Sarah. [42][43]

Anni '70 Modifica

Anno Eventi Note
2171 La Weyland-Yutani presenta il modello di androide Bishop.
Nella colonia di Hadley's Hope, sulla luna LV-426, nasce Tim "Timmy" Jorden.
Jay Henick decide di unirsi ai Marines Coloniali. [28]
2172 Jenette Vasquez e Mark Drake, incarcerati per omicidio, vengono arruolati nei Marines Coloniali, come parte del Service or Jail Act al fine di evitare ulteriori detenzioni. [29]
2173 15 marzo: Ad Hadley's Hope, sull'LV-426, nasce Rebecca "Newt" Jorden. [44]
2174 Dillon e gli altri detenuti della colonia penale del pianeta Fiorina "Fury" 161 si convertono ad una religione cristiana di tipo apocalittica e fondamentalista.
2175 La Weyland-Yutani chiude la colonia penale del pianeta Fiorina "Fury" 161. I detenuti vengono trasportati in altra sede ma un piccolo numero di essi desidera continuare a restare nella struttura e vengono autorizzati a farlo sotto la supervisione di tre custodi. [21][45]
2178 23 dicembre: Amanda Ripley muore per un tumore. [46]
Dicembre: Dopo essere stata cremata, le ceneri di Amanda Ripley vengono sepolto nel "Westlake Repository" a Little Chute, nel Wisconsin.
2179 16 maggio: La navetta Narcissus con a bordo Ellen Ripley e il gatto Jones viene recuperata dopo aver vagato nello spazio per 57 anni. Aliens - Scontro finale
8 giugno: Ripley viene portata nella "Stazione Gateway" e ricoverata nel locale ospedale.
12 giugno: Ripley viene dimessa dall'ospedale e costretta a comparire davanti ad una commissione d'inchiesta da parte della Weyland-Yutani. Il racconto di Ripley sulla presenza a bordo della Nostromo di una creatura aliena non viene creduto e alla donna viene revocato lo status di volo e tenuta sotto stretta osservazione a bordo della "Gateway".
12 giugno: Al termine dell'inchiesta Carter Burke contatta i coloni di Hadley's Hope sull'LV-426 e ordina loro di indagare sulla presenza di un relitto alieno. [47]
19 giugno: Russ ed Ann Jorden sono inviati alla ricerca del relitto alieno. Portano con sè i loro due figli, Timmy e Newt.
22 giugno: Russ ed Anne Jorden scoprono il relitto e prima che possano esplorarlo Russ viene attaccato da un Facehugger. Aliens - Scontro finale
23 giugno: Un Chestburster fuoriesce da Russ Jorden uccidendolo brutalmente sotto gli occhi della moglie e dei figli, che segretamente lo stanno osservando dai condotti di aerazione. [48]
Aliens: Newt's Tale
Tra il 23 e il 26 giugno: La creatura, insieme agli Xenomorfi nati dai membri di una seconda squadra di investigazione inviata nel luogo del relitto, inizia a rapire molti coloni e li porta nella centrale atmosferica dove gli xenomorfi si sono costruiti un nido. Gli xenomorfi attaccano in massa la colonia Hadley's Hope. I coloni sopravvissuti, compresi Anne, Timmy e Newt Jorden, si nascondono in una stanza sotterranea.
26 giugno: Gli Xenomorfi penetrano nella stanza sotterranea e fanno strage dei coloni sopravvissuti. Anne Jorden viene uccisa mentre Newt e Timmi tentano la fuga tramite i condotti dell'aria. Timmy uccide lo xenomorfo che ha ucciso la madre sparandogli con una pistola, ma rimane anch'esso ucciso da un getto di acido che lo colpisce in faccia.
3 luglio: Tutti i contatti con la colonia di Hadley's Hope si interrompono. Aliens - Scontro finale
3 luglio: Mentre gli xenomorfi attaccano la colonia di Hadley’s Hope, alcuni coloni fuggono dall'LV-426 a bordo dell'astronave Onager. Atterrati sul vicino pianeta LV-223 essi vengono attaccati da alcuni xenomorfi riusciti a salire a bordo a bordo dell'astronave. Aliens: Fire and Stone
Tra il 3 e il 6 luglio: Burke fa visita a Ripley e le rivela che i contatti con la colonia si sono interrotti da giorni e le propone di recarsi sul pianeta con una squadra di Marines Coloniali per indagare sull'accaduto. Aliens - Scontro finale
6 luglio: Dopo l'ennesima notte di incubi Ripley contatta Burke e accetta di partire con lui ed una squadra di Marines Coloniali alla volta dell'LV-426 per indagare sulla fine dei contatti della colonia di Hadley's Hope.
10 luglio: Derrick Russell nota un PUPS, residuo della missione Prometheus del 2093, sorvolare il campo di fortuna creato dai sopravvissuti della Onager. Aliens: Fire and Stone
19 luglio: Russell vede nuovamente il PUP mentre sta scappando da un attacco alieno.
26 luglio: Gli ultimi coloni di Hadley's Hope vengono catturati dagli Xenomorfi. [49]
27 luglio: L'astronava USS Sulaco arriva sul pianeta LV-426. Scesi sul pianeta, i marines controllano l'edificio principale della colonia, trovano la struttura danneggiata da diversi colpi di armi da fuoco ed evidenti tracce di lotta ma nessuna forma di vita tranne due facehugger, conservati vivi in laboratorio. Subito dopo, il gruppo trova Newt, sporca e malnutrita, in uno dei condotti d'aria della colonia. La bambina racconta a Ripley quanto accaduto ai coloni e la donna le assicura che ci penserà lei a proteggerla.
Nel frattempo Hudson rileva un segnale in una struttura vicina: i trasmettitori di dati personali dei coloni segnalano la loro presenza nella stazione di trasformazione dell'impianto. Etrati nella struttura i marines scoprono che gli xenomorfi ne hanno fatto la loro dimora e che i coloni sono tutti là dentro, intrappolati da bozzoli degli xenomorfi, morti e con embrioni-xenomorfi contenuti nei loro corpi. Perlustrando la zona trovano una colona ancora viva dalla quale però fuoriesce un chestburster che viene subito ucciso dal sergente Apone. Svegliatisi, decine di xenomorfi presenti nel nido attaccano i marines. Ripley, noncurante degli ordini di Gorman, prende il controllo del mezzo blindato dal quale lei, Gorman e Burke seguivano le operazioni e si dirige verso i marines per soccorrerli sfondando le pareti del nido. Della squadra si salvano solo Hicks, Vasquez e Hudson. I superstiti decidono di distruggere l'intera colonia nuclearizzandola nonostante il parere contrario di Burke. A bordo della navetta di trasporto che sta giungendo a prenderli avviene però un imprevisto: uno xenomorfo, infiltratosi nella nave, uccide i piloti e fa schiantare la navetta contro il mezzo blindato. I superstiti, amareggiati e senza altra possibilità di scelta, recuperano dai rottami le armi ancora utilizzabili e si rinchiudono nella struttura per ripararsi dagli xenomorfi.
Aliens - Scontro finale
Aliens: Newt's Tale
[50]
28 luglio: Ripley mette a letto Newt e dopo ha una discussione con Burke nella quale accusa l'uomo di essere responsabile per la morte dei coloni. La situazione, nel frattempo, peggiora ulteriormente: Bishop informa gli altri sopravvissuti che gli impianti di raffreddamento del reattore termonucleare della colonia sono stati danneggiati e che il reattore della colonia esploderà nel giro di poche ore. L'androide suggerisce di tentare di riallineare la parabolica della base alla Sulaco, operando manualmente, per richiamare dall'astronave una seconda scialuppa. L'androide si offre dunque volontario per manovrare l'unico terminale in funzione, all'esterno del complesso, mentre il gruppo si dà da fare per isolare il rifugio. Mentre attende l'arrivo della seconda navetta, Ripley si addormenta accanto a Newt e poco dopo le due vengono attaccate dai due facehugger liberati volutamente all'interno della loro stanza. Solo l'intervento di Hicks e degli altri salva Newt e Ripley, la quale capisce che è stato Burke a tentare di trasformarle in ospiti per far superare ad uno xenomorfo la quarantena. Mentre il gruppo discute della sorte di Burke, gli xenomorfi, che hanno superato le barricate muovendosi nell'intercapedine del tetto, attaccano. Hudson viene catturato e trascinato in un buco del pavimento mentre Burke fugge intrappolando gli altri all'interno dell'edificio ma verrà anch'esso ucciso da uno xenomorfo. Newt conduce i superstiti verso la salvezza facendoli passare attraverso i sistemi di aerazione ma durante la fuga nei condotti d'aria perdono la vita anche Vasquez e Gorman. Mentre Ripley, Hicks e Newt si dirigono verso la piattaforma, dove la navetta guidata a distanza da Bishop è in arrivo, la bambina viene rapita dagli xenomorfi e Hicks ferito gravemente. Ripley, disperata, porta il compagno sulla navetta e parte alla ricerca della bambina.

Nel nido degli xenomorfi Ripley trova Newt ancora viva avvolta in un bozzolo. Dopo le due si ritrovano nella stanza della Regina degli Xenomorfi ed Ripley inizia ad incenerire le uova facendo infuriare la sovrana aliena, la quale si lancia al loro inseguimento. Ripley e Newt raggiungono la piattaforma di atterraggio e vengono tratte in salvo da Bishop appena pochi secondi prima che il complesso esploda in aria.
Una volta sulla Sulaco Bishop viene improvvisamente trapassato e spezzato in due dalla coda della Regina, che si era aggrappata alla navetta durante il decollo dalla piattaforma raggiungendo anch'essa la Sulaco. Mentre Newt si nasconde come può, Ripley entra in un elevatore meccanico e ingaggia una lotta con la Regina impiegando un esoscheletro. Dopo un durissimo scontro Ripley ha la meglio riuscendo ad espellere la Regina Xenomorfa nello spazio tramite il portellone principale. Scongiurato il pericolo, Ripley e Newt, disattivano Bishop e lo posizionano insieme al caporale Hicks nelle capsule criogeniche. Infine le due si coricano a loro volta nelle loro capsule criogeniche.

Aliens - Scontro finale
Aliens: Newt's Tale
[50]
28 luglio: Russell vede nuovamente il PUP. Aliens: Fire and Stone
31 luglio: La Sulaco viene attraccata da una nave della Weyland-Yutani. Il capitano Hankerson risveglia Ripley dal sonno criogenico e la costringe a partecipare ad una nuova spedizione sull'LV-426 con un altro gruppo di marines. Sul pianeta la squadra di soldati viene quasi completamente decimata e Ripley capta un messaggio telepatico proveniente dal relitto alieno che le permette di apprendere il pianeta d'origine degli Xenomorfi. Per evitare che la Compagnia possa mettere le mani sulle informazioni ora in suo possesso, Ripley e i due marines superstiti si nascondono in uno dei pianeti esterni. Aliens: Earth War[51]
5 agosto: Russell progetta un piano per catturare il PUP. Aliens: Fire and Stone
8 agosto: Russell riesce a catturare il PUP ed attivata la sua registrazione egli viene a conoscenza dell'esistenza di una precedente missione sull'LV-223. Intanto i sopravvissuti della Onager discutono della loro sopravvivenza: Nolan Cale suggerisce di attaccare la Onager, nella quale gli alieni hanno istituito il loro nido, mentre Genevieve Dione suggerisce di costruire difese più forti.
8 agosto: Mentre Hicks viene svegliato dal sonno criogenico da Samwell Stone e Turk, il "Weyland-Yutani PMC", personale militare privato della Weyland-Yutani, riesce ad entrare illegalmente a bordo della Sulaco. Durante la lotta che avviene tra di loro, uno dei militari rinchiude Turk al posto di Hicks nella sua capsula criogenica. Poi un proettile proveniente dalla mitraglietta di un altro militare ferisce un Facehugger che si era attaccato al volto di Ripley. Il sangue acido dell'alieno cade sul pavimento e provoca un incendio. Il modulo di salvataggio Type 337 EEV contenente le capsule criogeniche viene espulso dall'astronave. Aliens: Colonial Marines[52]
8 agosto: Da un uovo nascosto a bordo della Sulaco fuoriesce un Facehugger che, nel tentativo di fecondare Newt provoca un incendio a bordo. Il Facehugger riesce poi a fecondare Ripley prima che il computer di bordo faccia espellere un modulo di salvataggio (EEV) contenenti le capsule criogeniche. [53]
Alien³
9 agosto: La navetta EEV si schianta sul pianeta Fiorina "Fury" 16 e nell'impatto Newt e Hicks (o Turk[54]) muoiono. Il Facehugger feconda anche Spike, il cane di uno dei detenuti della colonia penale presente sul pianeta. Mentre i corpi di Newt e Hicks vengono cremati, uno xenomorfo quadrupede estremamente feroce e letale fuoriesce da Spike.
10 agosto: I prigionieri della colonia penale iniziano ad essere attaccati ed uccisi dall'alieno. Convinta che un alieno sia responsabili delle varie uccisioni, Ripley recupera l'androide Bishop, il quale una volta riattivato e collegatosi al computer di bordo della navetta, rivela a Ripley che un uovo alieno si trovava nella navetta e che gli eventi accaduti sulla USS Sulaco, durante il viaggio di ritorno, erano stati monitorati dalla Compagnia Weyland-Yutani. Dopo aver scollegato per sempre Bishop, Ripley viene quasi aggredita dallo xenomorfo, il quale avendo capito che essa conteneva dentro di sè una regina, la lascia in vita.
11 agosto: Scoperto di essere stata fecondata durante l'ibernazione nella capsula criogenica sul modulo di salvataggio e di portare dentro di sé è una regina xenomorfa, Ripley non si da per vinta ed insieme ai prigionieri tenta con vari stratagemmi di imprigionare ed uccidere lo xenomorfo. Una volta eliminato l'alieno nella fonderia della colonia, giungono sul pianeta alcuni membri del personale della compagnia, tra cui il dottor Michael Bishop, costruttore dell'androide omonimo. Bishop tenta di convincere Ripley ad andare con loro rassicurandola che la Compagnia intende rimuovere l'embrione xenomorfo situato dentro di lei per eliminarlo. Capito che l'intento della Compagnia non è affatto quello di salvarla ma di usare lo xenomorfo per scopi militari, Ripley decide di sacrificarsi gettandosi nella fornace ardente portando con se la mostruosa creatura aliena. La colonia penale, senza più nessun prigioniero (tranne Morse, che viene portato via dalla compagnia), viene chiusa e smantellata.
11 agosto: Hicks e Stone arrivano sul pianeta Fiorina 161 dove assistono impotenti al sacrificio di Ripley. Entrambi vengono poi arrestati dal "Weyland-Yutani Commandos" e condotti a bordo della Resolute dove vengono interrogati da Michael Weyland (Michael Bishop). [55][52]
Tra l'11 agosto e il 9 ottobre: Stone viene giustiziato.
16 agosto: Gli xenomorfi attaccano i sopravvissuti della Onager, ma le perdite sono limitate. Aliens: Fire and Stone
24 agosto: Avendo avuto modo di conoscere meglio il territorio, i sopravvissuti della Onager riescono a fuggire ad un nuovo attacco degli alieni con perdite limitate.
2 settembre: Utilizzando i dati del PUP, Russell parte per compiere un'esplorazione del pianeta e trova le strutture visitate dall'equipaggio della Prometheus. Durante la sua indagine egli trova un altro Ingegnere in stato di stasi. Ritiratosi a vivere in una grotta lontano dal resto dei sopravvissuti, Russell si mette a trascrivere tutti i dati che ha raccolto.
5 settembre: La Weyland-Yutani apprende della morte di Carter Burke. Aliens: Colonial Marines Technical Manual
11 settembre: La Weyland-Yutani invia una squadra di estrazione a bordo della Shinyo Maru per compiere ricerche sul relitto alieno presente sull'LV-426.
12 settembre: Mentre sta pescando in un lago, il colono Luiz viene attaccato ed annegato da uno xenomorfo. Il black goo presente nell'acqua provoca una fusione tra i due. Aliens: Fire and Stone
15 settembre: L'equipaggio della Shinyo Maru scopre il relitto alieno e recupera due uova per la Divisione Scienza della Weyland-Yutani. Aliens: Colonial Marines Technical Manual
30 ottobre: La creatura nata dalla fusione tra uno xenomorfo e Luiz attacca alcuni coloni per cibarsi di loro. Dopo averli seguiti nel campo, essa viene uccisa da Cale. Cale poi confessa che era a conoscenza del fatto che alcuni alieni erano a bordo dell' Onager quando essi hanno lasciato l'LV-426 e Dione gli dà un pugno. Cale suggerisce nuovamente di attaccare l'Onager per recuperare cibo ed un trasmettitore da usare per richiedere aiuto. Aliens: Fire and Stone
31 ottobre: Recatisi sull' Onager Cale e altri tre uomini trovano una Regina Xenomorfa. Cale riesce a fuggire con il trasmettitore ma, attaccato da un alieno, cade in una pozza di black goo. Quella notte Cale mutato attacca Dione nel campo mentre gli xenomorfi si danno all'assalto. Nella sua caverna Russell sente le urla dei suoi ex compagni di sventura.
9 novembre: Russell trova il relitto della USCSS Prometheus e recupera alcune attrezzature con l'intenzione di usarle per esplorare meglio il pianeta.
12 novembre: Russell trova il diario di un altro colono, Standish, e viene attaccato da Cale mutato. Riuscito a fuggire assiste ad uno scontro tra Cale ed alcuni xenomorfi. Russell torna poi nelle strutture che ha visitato mesi prima e tenta, senza riuscirci, di risvegliare l'Ingegnere in stasi.
(23) novembre[56]: L'astronave USS Sephora trova la USS Sulaco inaspettatamente in orbita intorno alla luna LV-426 invece che intorno al pianeta Fiorina "Fury" 161 dove è stata vista l'ultima volta. Entrati a bordo per indagare i Marines scoprono che la nave è infestata da centinaia di Xenomorfi e molti essi vengono immediatamente uccisi. Alcuni mercenari, pagati dalla Weyland-Yutani, di colpo attaccano i Marines e prendono il controllo della Sephora, che inizia a bombardare la Sulaco. Costretti ad evacuare la nave i Marines atterrano sulla luna nei pressi dell'ormai disabitata colonia di Hadley's Hope, ancora popolata di Xenomorfi. Aliens: Colonial Marines
Novembre / Dicembre[57]:' A seguito della scoperta dellUSS Sulaco alla deriva nello spazio, una squadra di Marines Coloniali viene spedita a bordo della USS Sephora per indagare. Aliens: Infestation
4 dicembre: Russell fa un esperimento su una forma di vita indigena e scopre che il black goo permette alle ferite di guarire più rapidamente. Aliens: Fire and Stone
15 dicembre: Affetti da continui mal di testa, Russell riprogramma il PUP - soprannominato Rover - per eseguire la scansione biologica della sua testa e scopre che potrebbe avere un tumore.
19 dicembre: Russell si reca al cimitero dove sono stati sepolti i coloni e viene poi attaccato da Cale mutato. Russell riesce ad ucciderlo ma viene poi attaccato ed ucciso da alcuni xenomorfi.
Durante una spedizione sul pianeta Rim insieme alla sua famiglia e all'amico Gene Zendall, Russ scopre il relitto di un'astronave di origine sconosciuta. L'uomo, con la moglie Sarah e Gene, si avventura nella nave per svolgere alcune indagini e qui viene attaccato da un facehugger. Russ viene riportato nella colonia terrestre situata sul pianeta e qui poco dopo muore quando uno xenomorfo fuoriesce dal suo stomaco. In breve tempo l'intera colonia viene infestata dagli alieni e l'unica sopravvissuta è Billie. Un mese dopo, Billie viene salvata da una squadra di Marines Coloniali, giunti sul pianeta in cerca dei coloni dei quali si erano perse le tracce. Nel tentativo di lasciare il pianeta l'intera squadra di Marines viene decimata dagli xenomorfi facendo di Billie del caporale Wilks gli unici sopravvissuti. Aliens (Flashbacks)[43]
Aliens. Il nido sulla Terra (Flashbacks)[43]
Aliens. Incubo (Menzione)
Dopo essere fuggiti dal pianeta Rim Billie e Wilks vengono messi in quarantena per diversi mesi. Terminata la quarantena Wilks e Bille si separano: Wilks torna tra i Marines e Billie va a vivere con dei parenti sul pianeta Ferro. Tormentata da incubi ricorrenti sugli xenomorfi, Billie viene rinchiusa in un ospedale psichiatrico sulla Terra sotto la cura del dottor Jarren. Aliens[43]
Aliens. Il nido sulla Terra[43]

Anni '80 Modifica

Anno Eventi Note
2183 Robert Morse, ex carcerato della colonia penale su Fiorina 161, scrive il libro Space Beast sulla sua esperienza contro lo Xenomorfo. A causa della sua natura sensibile, il libro viene presto vietato. [58]
[59]
2188 Una pestilenza colpisce la città di Emerson. Aliens: Alchimia
2189 Anderson, membro dei Marines Coloniali di stanza presso il centro di ricerca della Weyland-Yutani costruito vicino al relitto alieno sull'LV-426, si risveglia da un pisolino e scopre con orrore che il centro è deserto e infestato da Xenomorfi. Tratto in salvo dalla Compagnia dopo aver disattivato i sistemi di raffreddamento della centrale atmosferica nella speranza che l'esplosione risultante elimini tutti gli Xenomorfi sulla luna, Anderson viene condotto a bordo della USS Odobenus, una stazione spaziale orbitante intorno all'LV-426. Nella stazione spaziale Anderson si ritrova a dover affrontare Xenomorfi, due Yautja arrivati poco dopo e diversi cyborg Xenoborg. Fuggito a bordo di una capsula di salvataggio, Anderson giunge alla vicina astronave USS Tyrargo, ma scopre che anche dentro di essa è presente un'infestazione di Xenomorfi. Dovrà affrontare oltre agli alieni un altro Predator, un Predalien ed una regina Xenomorfa. Eliminata la regina Anderson viene forse attaccato alle spalle da uno xenomorfo ed ucciso. Aliens versus Predator

Anni '90 Modifica

Anno Eventi Note
2192 La nave spaziale Dutton della Guardia Costiera scopre il vascello mercantile Junket abbandonato in orbita attorno alla Terra. Nel corso delle indagini, l'equipaggio della nave è attaccato ed ucciso da uno Xenomorfo ed entrambe le navi vengono distrutte.

Il dottor Waidslaw Orona contatta il caporale Wilks e gli rivela che sta progettando una spedizione sul pianeta d'origine degli Xenomorfi per catturare un esemplare da poter studiare per poi sviluppare armi in grado di contrastarli. Anche se Wilks riconosce che l'operazione è molto rischiosa, egli accetta di condurre i marines sul pianeta e viene promosso al grado di sergente. Wilks si reca poi a trovare Billie nella clinica dove è ricoverata. La ragazza lo informa che i medici intendono lobotomizzarla nel tentativo di curarla da quelli che essi credono essere degli incubi. Wilks la fa fuggire e la nasconde a bordo dell'astronave USS Benedict diretta sul pianeta degli Xenomorfi.
5 aprile: La Benedict lascia il pianeta Terra diretta verso il pianeta d'origine degli Xenomorfi.
Una volta svegliatasi dal sonno criogenico la ragazza conosce il marine Mitch Bueller, se ne innamora e, nonostante le proteste di Wilks, fa sesso con lui. Successivamente l'astronave K-014 attacca la USS Benedict e un gruppo di mercenari comandati da Massey ne assume il comando. L'uomo rivela di essere stato assunto dalla Bionational Corporation per impedire ai militari di recuperare un esemplare vivente degli Xenomorfi, in quanto la società teme che questo potrebbe avere un impatto sui profitti dalla loro attività segreta di ricerca sugli Xenomorfi. Wilks viene tenuto prigioniero a bordo dell'astronave mentre gli altri marines sono dispiegati sulla superficie del pianeta a fare da esca per gli Xenomorfi. Billie riesce a sfuggire alla cattura non figurando presente a bordo della nave. Billie libera Wilks ed insieme i due riescono a riprendere possesso della nave dopodiché si dirigono sul pianeta per salvare i marines e ne trovano solamente tre: Mitch, Blake e un membro dell'equipaggio della Benedict di nome Parks. Mentre stanno per lasciare il pianeta Mitch viene attaccato da uno Xenomorfo e spezzato in due parti rivelandosi così essere un androide. Il gruppo di sopravvissuti riesce a fuggire sulla Benedict grazie all'aiuto di un Ingegnere e prima di tornare sulla Terra, Wilks distrugge il pianeta con un attacco nucleare coordinato.
Nel frattempo, sulla Terra, la Bionational Corporation ha recuperato dalla capsula di pilotaggio espulso dal vascello mercantile Junket il pilota James Likowski con al volto attaccato un facehugger e lo ha condotto nel loro impianto ad Houston per ulteriori analisi. Appreso dai medici che lo stavano monitorando del suo infausto destino, James è riuscito a fuggire dall'ospedale dove era rinchiuso. Catturato e riportato nell'ospedale James muore quando dal suo stomaco fuoriesce un Chestburster, il quale condotto nell'impianto della Bionational Corporation di Lima cresce fino a diventare una Regina Xenomorfa. Tempo dopo l'impianto viene attaccato da alcuni estremisti religiosi, i quali provocano la fuga degli alieni che ben presto iniziano a fare la loro comparsa su tutto il pianeta. Il dottor Orona guida un attacco militare contro le creature ma dopo un successo iniziale, lo scontro volge a favore degli Xenomorfi. Lo stesso Orona, asserragliato in un impianto in Messico, registra un ultimo messaggio lamentando il proprio fallimento prima di suicidarsi.
Rientrati sul pianeta Terra, Wilks, Billie e gli altri sopravvissuti apprendono con orrore quanto accaduto durante la loro assenza. Billie, Mitch e Wilks lasciano il pianeta Terra ormai condannato a bordo dell'astronave The American senza avere una destinazione certa.

Aliens[43]
Aliens. Il nido sulla Terra[43]
Svegliatasi dopo un altro incubo sugli Xenomorfi, Billie costringe Wilks ad ispezionare l'astronave convinta che a bordo possano trovarsi alcuni alieni. Essi scoprono con orrore che alcuni passeggeri in stato criogenico sono morti uccisi dalle creature aliene uscite dai loro stomaci ed affrontano una di esse. Altri due xenomorfi vengono espulsi nello spazio, ma uno di essi si aggrappa allo scafo dell'astronave costringendo così Billie ad uscire per affrontarlo. La ragazza riesce ad ucciderlo ma è solo grazie a Mitch, che accende i retro razzi dell'astronave, se l'altro alieno viene eliminato prima che possa farle del male. Poco dopo l'astronave, pilotata automaticamente dal computer di bordo, giunge sul pianeta verso il quale era diretta e si scopre che a bordo si trovavano numerosi Xenomorfi in stato di ibernazione che dovevano essere consegnati ad un gruppo di militari capitanati dal generale Thomas Spears.

Wilks e Billie vengono poi arrestati per essere in seguito usati come ospiti per altri Xenomorfi, ma una volta appreso del passato dei due il generale Spears decide di usare la loro conoscenza per portare a compimento il suo piano: trasformare gli alieni in un vero esercito ed usarli contro il genere umano. Nel frattempo un gruppo di marines si ribella al generale e fugge dalla base e raggiunge la vicina colonia di terraformazione ma scopriranno a loro spese che il luogo è diventato un nido per gli alieni.
Il tenente Powell, secondo ufficiale, informa Wilks dei folli piani del generale Spears e di come gli abbia ripetutamente usato i coloni per i suoi esperimenti con gli alieni. Insieme a Billie i due uomini riescono a prendere il comando della base ma alcuni xenomorfi, inclusi una regina, riescono a liberarsi iniziando a seminare morte e distruzione. Spears, recatosi alla colonia, viene avvisato da un allarme della fuga degli alieni e si precipita alla base per riprendere il comando. Il generale fa poi condurre Billie e Wilks al centro di allevamento e si prepara a partire per il pianeta Terra con il suo esercito alieno. I due riescono a fuggire e riescono ad introdursi a bordo dell'astronave di Spears, il quale elimina i soldati rimasti sul pianeta distruggendo la base. Giunto sulla terra Spears ordina agli xenomorfi di attaccare ma gli alieni gli si rivoltano contro e lui viene ucciso dalla regina, la quale viene però a sua volta incenerita dal lanciafiamme dell'ufficiale. Wilks e Billie, che hanno abbandonato l'astronave a bordo di una scialuppa prima che essa atterrasse sulla Terra, giungono in una stazione di transito dove incontrano Ellen Ripley[60].

Aliens II[43]
Aliens. Incubo[43]
2194 Michael Bishop muore in seguito alle complicazioni per un'operazione. [26]
Ca. 2195 Durante una battuta di caccia sul pianeta LV-9982, il Predator Ahab osserva un filmato mostrante un Ingegnere. Predator: Fire and Stone

XXIII secolo Modifica

Anni '00 Modifica

Anno Eventi Note
2202 Vengono fondati i Sistemi Uniti dalla fusione delle Americhe Unite, Europa/Regno Unito, Cina, Heelal Yo e quattro colonie indipendenti del sistema centrale. [61]
2208 Muore Robert Morse. [30]

Anni '10 Modifica

Anno Eventi Note
2216 6 novembre: Galgo, sotto il comando di Angela Foster, salva la vita di un gruppo di persone da una nave in avaria. Predator: Fire and Stone
2219 9 gennaio: L'Armata Geryon – composta dall'astronave Geryon e dalle navi gemelle Kadmos, Helios e Perses - arriva nel sistema stellare Zeta2 Reticuli. Il capitano Angela Foster e i membri dell'equipaggio Clara Atkinson (documentarista), James Weddel (medico) e Francis Lane (astrobiologo) si svegliano dal sonno criogenico per prepararsi per quella che dovrebbe essere una missione di salvataggio. Prometheus: Fire and Stone
14 gennaio: La Geryon arriva in orbita sopra l'LV-223 e il resto dell'equipaggio viene svegliato. La Perses e la Helios scendono sul pianeta vicino al punto dove nel 2090 venne distrutta una sonda della Weyland Corp e dove nel 2093 atterrò l'astronave USCSS Prometheus. Il posto è anche lo stesso dove nel 2179 precipitò l'astronave Onager.

Nel corso dell'esplorazione i membri degli equipaggi trovano una giungla piena di flora e fauna, anziché del deserto previsto, carcasse di una mandria di animali e il relitto della Onager, ricoperto dalla giungla. Guidato dal capo della sicurezza Galgo Helder, un gruppo di uomini entrano nell'Onager e vengono catturati dagli Xenomorfi che hanno trasformato l'astronave nel loro nido. Riusciti a stento a fuggire gli uomini contattano la Kadmos affinché venga a recuperarli. Nell'attesa due di essi vengono attaccati da facehuggers e altri tre restano feriti quando cadono in un lago popolato da creature mutanti simili a squali. Riuniti tutti sulla Helios, il capitano Foster li informa del vero scopo della missione: scoprire cosa è successo a Peter Weyland e alla Prometheus.

Francis e l'androide Elden, che si erano separati dal gruppo in precedenza, si ritrovano nella grotta dove Derrick Russell ha vissuto 30 anni prima. Leggendo gli appunti di Russell, Francis crede di poter utilizzare il black goo per curare il suo cancro in fase terminale. Nel frattempo un gruppo di uomini lascia la Helios per recuperarli e durante la loro ricerca Foster, Galgo e gli altri trovano il relitto del Juggernaut ed iniziano ad ispezionarlo. Al suo interno Galgo trova un'arma degli Ingegneri e la prende con sé. Nel frattempo la Helios viene attaccata dagli xenomorfi. In seguito il gruppo di uomini trova Francis, il quale racconta che ha infettato Elden con il black goo e che egli ha poi iniziato a mutare e a diventare violento. Appreso che la Helios è sotto l'assedio degli xenomorfi e che l'unico modo per rientrarvi è quello di mettere in fuga gli alieni servendosi delle armi da fuoco della Perses, Foster ordina a Galgo e al suo equipaggio di recuperare l'astronave e di portare con sé Francis ora messo in stato di arresto.

Elden raggiunge la Helios per primo ed apre i boccaporti per consentire agli alieni di entrare. Galgo e il suo equipaggio decidono di abbandonare Foster ed il resto dell'equipaggio e lasciare l'LV-223 a bordo della Perses. I sopravvissuti della Helios fuggono sulla ATV e si riuniscono all'equipaggio di Foster presso la Juggernaut. Foster contatta Traynor sulla Geryon e chiede di essere tratta in salvo con il suo equipaggio dall'astronave Kadmos. Galgo raggiunge la Geryon ed uccide Traynor e l'intero equipaggio della Kadmos prima che essa possa partire. L'equipaggio di Foster scoprono sulla Juggernaut una stanza ancora operativa dove gli Ingegneri creavano forme di vita. Gli xenomorfi attaccano la Juggernaut uccidendo quasi tutto il resto dell'equipaggio. Atkinson e Weddel vengono salvati da un Ingegnere, il quale però uccide anch'essi poco dopo aver ucciso gli xenomorfi. Nel frattempo Elden, che grazie agli xenomorfi ha preso il controllo della Helios, lascia il pianeta in cerca di vendetta nei confronti di Francis. Foster, Jill e Chris, unici sopravvissuti agli xenomorfi, trovano rifugio nella grotta dove anni prima si accampò Derrick Russell.

22 gennaio: Il Predator Ahab inizia a dare la caccia ad un Ingegnere. Predator: Fire and Stone
22 gennaio: Le rimanenti navi della Geryon Armada, la Geryon, la Kadmos e la Perses, sono in rotta verso la Terra quando Elden le raggiunge a bordo della Helios. Elden, in un costante stato di mutazione, minaccia Galgo di togliere l'ossigeno dall'astronave se egli non gli consegnerà Francis. L'uomo accetta, ma al momento di consegnarglielo alcuni Predator attaccano l'astronave in cerca di trofei. Mentre Elden e un'orda di Xenomorfi penetrano a bordo della Geryon, Galgo e Francis si danno alla fuga: il primo fugge a bordo della Perses ignorando di avere un Predator a bordo; mentre il secondo si nasconde da Elden, il quale lo sta cercando battendo tutti i corridoi dell'astronave. Elden e gli Xenomorfi vengono poi attaccati da tre Predator: uno di essi, infettatosi dopo essere stato morso da Elden, si trasforma in un mutante; un altro viene ucciso da Elden mentre il terzo, capendo di non poter vincere la lotta, marchia Elden con il marchio del suo clan.

Mentre continua a nascondersi da Elden, Francis incontra un Predator che si rifiuta di ucciderlo a causa delle sue critiche condizioni di salute. Intanto gli xenomorfi si ribellano ad Elden, il quale riesce a sconfiggerli con l'aiuto di un Predator. Deciso a scoprire se il suo esperimento per curare il suo cancro abbia successo, Francis prepara una trappola per Elden a bordo della Kadmos e riesce a catturarlo. Dopo avergli estratto del sangue, Francis se lo inietta nelle vene e comincia a trasformarsi. Il Predator che lo aveva marchiato attacca nuovamente Elden mentre il Predator mutante attacca Francis mutante a bordo della Geryon. Quando la Kadmos viene gravemente danneggiata dall'acido di uno xenomorfo ucciso dal Predator, Elden stacca l'astronave dalla Geryon e poi volando nello spazio raggiunge la Geryon per aiutare Francis a sconfiggere il Predator mutante. Tuttavia per Francis è ormai troppo tardi: la sua struttura cellulare inizia a disgregarsi ed egli muore a bordo della Helios dove Elden lo ha riportato e dove egli rimane solo con gli xenomorfi.

Alien vs. Predator: Fire and Stone
23 gennaio: Dopo aver scoperto che c'è un clandestino a bordo della Perses, Galgo risveglia Piper e Higgins dal sonno criogenico per affrontarlo insieme a loro. Il Predator uccide Piper mentre Galgo uccide Higgins scaraventandolo nello spazio nella speranza che anche l'alieno vi finisca. Il Predator affronta e sconfigge Galgo, ma non lo uccide facendogli capire che il suo obiettivo è un Ingegnere presente sull'LV-223. Seppur malvolentieri Galgo accetta di condurlo sul pianeta. Predator: Fire and Stone
30 gennaio: La Perses atterra sull'LV-223 e il Predator costringe Galgo, ammanettandolo a sé, ad accompagnarlo nella caccia all'Ingegnere. Dopo aver trovato mucchi di cadaveri di xenomorfi ed aver affrontato col Predator un'enorme creatura aliena, Galgo scopre che il capitano Angela Foster, Jill e Chris sono ancora vive. Jill informa Galgo che l'Ingegnere ha iniziato a bonificare il pianeta eliminando gli xenomorfi e le creature mutate a causa del black goo.
31 gennaio: Galgo e il Predator si inoltrano nella foresta alla ricerca dell'Ingegnere e finiscono per trovarsi di fronte ad esso. Il Predator e l'Ingegnere iniziano a lottare. Galgo fugge ma poi, preso dai rimorsi di coscienza, torna indietro e ferisce gravemente l'Ingegnere prima che esso possa eliminare il Predator. Usando il suo braccialetto esplosivo, il Predator fa poi saltare in aria la Perses con dentro l'Ingegnere.
12 febbraio: Galgo, Foster, Jill e Chris si impegnano a trovare il modo per continuare a sopravvivere sull'LV-223 grazie anche all'aiuto del loro "amico" Predator che è stato soprannominato Ahab.
9 aprile: La Helios si schianta sull'LV-223. Prometheus: Fire and Stone OMEGA
10 aprile: Elden, sopravvissuto nello schianto, si unisce al gruppo formato da Galgo, Foster, Jill, Chris e Ahab. Il mutante afferma di essere in possesso di apparecchiature che potrebbero amplificare un segnale di soccorso. Angela Foster, ricordandosi di un segnale scoperto da Russell nel cuore di una montagna, crede che tale segnale provenga dalla Prometheus ed intende servirsi della Onager per perforare la montagna e raggiungere il trasmettitore. Foster, Galgo, Elden e Ahab affrontano e sconfiggono gli Xenomorfi presenti sulla Onager e prendono il possesso dell'astronave.

Una volta perforata la montagna essi scoprono con orrore che la montagna è viva. Foster individua la sorgente del segnale dietro ad un muro ma prima che possa Elden la ferma dicendole che qualunque cosa ci sia dietro il muro ormai fa parte della montagna. Poi, per consentire agli altri di fuggire, Elden si sacrifica fondendosi anch'esso la montagna. Il gruppo riesce ad uscire dalla montagna prima che lo squarcio si richiuda ma essendo la Onager andata perduta si ritrovano bloccati sul pianeta senza apparenti possibilità di andarsene.

Anni '20 Modifica

Anno Eventi Note
2220 L'astronave Hasdrubal composta da un equipaggio di 33 Marines Coloniali giunge sul pianeta LV-797: il capitano Paget ha infatti avuto ordine dalla Weyland-Yutani di assicurarsi che gli avamposti umani del pianeta funzionino a pieno regime. Una volta atterrati sul pianeta, Lorimer, l'osservatore della Compagnia, scopre con orrore che tutte le strutture sono passati nelle mani della Seegson, compagnia rivale della Weyland-Yutani. In un impianto i Marines trovano un superstite che afferma che esseri invisibili hanno ucciso tutti gli altri umani della colonia e, durante un'esplorazione, scoprono un relitto alieno. Lorimer pretende che i Marines rimangano sul pianeta a presidiare il relitto fino all'arrivo di una squadra di recupero della Compagnia ma il capitano Paget non condivide l'idea.

Poco dopo alcuni Predator attaccano i Marines, i quali dopo un duro scontro riescono a costringere gli alieni alla fuga. Humble e Melville, gli unici due superstiti dell'avamposto umano sul pianeta, informano i Marines che gli alieni, da loro battezzati "Hunters", si trovavano già sul pianeta quando giunsero gli uomini e che probabilmente intendono prendere possesso del relitto alieno. Lorimer costringe così i Marines a prendere possesso del relitto prima che ci riescano gli alieni. Nello scontro con i Predator i Marines hanno la peggio: il capitano Paget e alcuni superstiti riesce a tornare a bordo dell'Hasdrubal mentre il sergente Roth e un secondo gruppo di sopravvissuti si rifugia nel relitto ancora perfettamente funzionante e con esso lasciano il pianeta.

Predator: Life and Death
Un Ingegnere, svegliatosi dal sonno criogenico, prende possesso dell'astronave e conduce i Marines Coloniali sul pianeta LV-223. Lasciati soli i Marines esplorano il pianeta e scoprono l'esistenza del black goo, l'accelerante evolutivo creato ed usato dagli Ingegneri per creare nuove forme di vita e colonizzare nuovi mondi. Attaccati da alcune creature i Marines vengono salvati dal capitano Angela Foster, da Galgo e dal loro amico Ahab il Predator. I tre conducono poi i Marines superstiti nel loro rifugio. Nel frattempo l'Ingegnere risveglia dal sonno criogenico un altro Ingegnere per aiutarlo nel lavoro che intende eseguire.

Il gruppo dei superstiti progetta poi di abbandonare il pianeta servendosi dell'astronave degli Ingegneri. Ahab il Predator intraprende una lotta con un Ingegnere per permettere agli umani di prendere possesso dell'astronave. Foster insieme a due Marines riesce ad entrare dentro l'astronave, la quale però decolla lasciando gli altri Marines sul pianeta in balia di un gruppo di xenomorfi.

Prometheus: Life and Death
I Marines Coloniali vengono attaccati da un'orda di xenomorfi, ma per loro fortuna giunge a salvarli il capitano Paget. Tornati a bordo della Hasdrubal, i Marines decidono di ritornare sulla superficie di LV-223 per salvare la vita a Chris. Jill, la moglie di Chris, stipula un accordo con Lorimer: la Weyland-Yutani dovrà salvare la vita alla donna ed in cambio potrà tenersi l'eventuale xenomorfo che essa potrebbe portare in grembo. Nel frattempo Galgo viene assalito da alcuni xenomorfi ma viene salvato dall'amico Predator Ahab, sopravvissuto allo scontro con l'Ingegnere, il quale è però ora vaga per il pianeta deciso a distruggere tutto ciò di umano che trova lungo il suo cammino.

Mentre i Marines scendono nuovamente sul pianeta e, guidati da Paget, iniziano la loro missione, Chris nel nido alieno capisce di essere già stata fecondata e scopre che una strana malattia sta sterminando gli xenomorfi. Chris deduce inoltre che la Regina del nido sia ormai sterile e che dentro di lei sta crescendo una nuova regina.
Gli xenomorfi attaccano i marines per impedire loro di portar via Chris e la donna, minacciando di farsi saltare in aria, riesce a convincere la Regina Xenomorfa a richiamare i propri soldati. Nel frattempo giunge al nido l'Ingegnere che inizia ad attaccare i Marines. Chris fa comprendere alla Regina che l'Ingegnere è un pericolo sia per gli umani che per gli xenomorfi, incluso l'embrione che la donna porta nel ventre e la Regina decide di rischiare la propria vita e si mette ad attaccare l'Ingegnere, uccidendolo. Il gruppo dei superstiti si ritrova però bloccato sul pianeta perché l'astronave Hasdrubal non risponde alla loro richiesta di aiuto.

Aliens: Life and Death
I Predator attaccano l'astronave Hasdrubal ed uccidono tutti a bordo. Sull'LV-223 il gruppo dei superstiti decide di recarsi all'interno del tempio dell'Ingegnere per potersi così meglio difendere da un eventuale attacco degli Xenomorfi, i quali rimasti ormai senza una regina aspettano con ansia la nascita di quella nuova. Alcuni marines vengono attaccati dagli Xenomorfi ma in loro aiuto giungono Galgo e Ahab. Poco dopo un gruppo di Predator giunge sul pianeta.

Ahab si reca a parlare con loro ed inizia con uno di essi, Hornhead, una lotta tribale per decidere le sorti degli umani. Ahab vince il duello ma all'improvviso un'orda di Xenomorfi fa la sua comparsa.

Ha inizio una furiosa lotta tra Xenomorfi e Predator. Dopo essere riusciti a comunicare in remoto con la Hasdrubal e aver fatto partire una navetta di salvataggio con guida automatica, i marines si gettano anche loro nella mischia contro gli Xenomorfi. Mentre la situazione peggiora di secondo in secondo, Chris, compreso che gli alieni vogliono lei e la Regina che porta in grembo, si fa avanti in mezzo a loro con in mano una bomba.

Chris muore dando alla luce la Regina aliena ma fa in tempo ad innescare la bomba che distrugge l'orda di Xenomorfi. I restanti Xenomorfi si ritirano ed i Predator si preparano a lasciare il pianeta. Ahab, che ora fa parte del loro clan, decide di seguirli e Galgo gli da come ricordo l'arma degli Ingegneri che aveva preso in precedenza. Mentre i marines superstiti attendo l'arrivo della navetta di salvataggio, in lontananza l'Ingegnere che aveva lottato con la Regina Xenomorfa, ancora vivo e gravemente ferito, inizia a dirigersi verso di loro.

Aliens vs. Predator: Life and Death
A bordo dell'astronave degli Ingegneri partita poco tempo prima dall'LV-223, Angela Foster, Singer e Humble osservano un murale nel quale è mostrato un Ingegnere bere il "black goo" da un'urna, Singer conclude che il murale è la rappresentazione di come gli Ingegneri usano il liquido nero per alterare gli ecosistemi e creare la vita, in particolare quella degli esseri umani. Foster conclude che l'LV-223 era un deposito e che tutta la luna altro non è che un esperimento fallito e ciò la porta a domandarsi di quanti pianeti gli Ingegneri si dicano insoddisfatti e se essi siano in grado di distruggere la Terra. Humble si rivela di più preoccupato su dove l'astronave sia diretta.

Nel frattempo sull'LV-223 il sergente Roth e la sua squadra aspettano di essere soccorsi da una navetta partita dalla Hasdrubal. Mentre l'equipaggio aspetta nel tempio, il capitano Paget cerca di consolare Jill per la perdita della moglie Chris. Improvvisamente fa la sua comparsa l'Ingegnere e attacca le due donne. Esse scappano da lui ed avvertendo gli altri di ripararsi all'interno del tempio. Dopo un breve scontro tra i marines e l'Ingegnere, uno di essi, Melville, affronta l'essere e cerca di ragionare con lui parlandogli di Dio e della creazione del mondo. L'Ingegnere non presta ascolto alle sue parole, lo scaraventa al suolo e si prepara ad ucciderlo. Giunge Freebody a salvare Melville e insieme i due raggiungono gli altri nel tempio. Jill suggerisce di utilizzare il "black goo" contro l'Ingegnere ed il gruppo versa una delle urne all'ingresso del tempio. Appena l'Ingegnere posa i piedi sul "black goo" il liquido reagisce aggredendo la sua tuta biomeccanica permettendo così a Page di sparargli.

Sull'astronave Foster, Singer e Humble continuano a chiedersi dove l'astronave sia diretta temendo che la sua meta possa essere la Terra. Nella cabina di guida Foster spara all'Ingegnere in criostasi svegliandolo, quindi gli lancia contro una cintura di granate che lo uccidono nell'esplosione che ha luogo.

Rientrata a bordo della Hasdrubal, Paget invia un messaggio alla stazione Ganymede comunicando che lei, Roth, Freebody, Melville, Cross e due rifugiati (Jill e Galgo) sono i soli sopravvissuti alle vicende sull'LV-223 e che ignora il destino di Foster, Singer e Humble, i quali, secondo lei, sono probabilmente morti.

Sull'astronave, Singer nota che l'astronave sta rallentando e che il gruppo è arrivato su un pianeta sconosciuto.

Prometheus: Life and Death - Final Conflict
2226 Viene fondato l'United Systems Military, l'esercito dei Sistemi Uniti. [61]

XXIV secolo Modifica

Anni '20 Modifica

Anno Eventi Note
2325 Nasce Martin Perez. [62]

Anni '30 Modifica

Anno Eventi Note
2330 Nasce Mason Wren. [62]
2335 Nasce Ron Johner. [63]

Anni '40 Modifica

Anno Eventi Note
2340 Nasce Dom Vriess. [63]
2344 Nasce Frank Elgyn.
2346 Nasce Gary Christie.
2347 Nasce Sabra Hillard.
2349 Le megacorporazioni vengono bandite dai Sistemi Uniti.

Anni '50 Modifica

Anno Eventi Note
2350 All'età di dieci anni, Dom Vriess viene assunto come ingegnere tecnico presso un cantiere navale dell'United Systems Military. [63]
2351 Dalla Terra vengono spedite nello spazio sei serre spaziali chiamate "Domes" con il compito di diffondere nell'universo colture e campioni di piante terrestri. [64]
2351[65] Settembre: La stazione scientifica USS Evelyn-Tew orbitante intorno ad Alfa Centauri, costruita principalmente per studiare gli xenomorfi catturati sull'LV-178, viene distrutta. Predator: Incursion
2352 La Weyland-Yutani perde il suo ricorso presentato contro il divieto di esistenza delle megacorporazioni. L'azienda cessa formalmente ogni tipo di attività commerciale. [66]
2356 L'United Systems Military recupera alcuni campioni del sangue di Ellen Ripley dall'ormai chiusa colonia penale su Fiorina 161. [67]
2358 Dom Vriess viene licenziato dal suo posto di lavoro presso il cantiere navale dell'United Systems Military perché incapace di restare sobrio sul lavoro. [63]

Anni '70 Modifica

Anno Eventi Note
2374 L'astronave Almayer's Folly viene rubata da Frank Elgyn e la sua banda e viene rinominata Betty.
2375 Dom Vriess entra a far parte dell'equipaggio della Betty come capo meccanico. [63]
2377 L'equipaggio della Betty compie un'operazione sul pianeta Kawlang. Dom Vriess rimane paralizzato dalla vita in giù.
2378 Viene distribuito l'auton Annalee Call.

Anni '80 Modifica

Anno Eventi Note
2381 Dopo anni di esperimenti senza successo, Ellen Ripley viene clonata a bordo dell'astronave USM Auriga e le viene estratto il Chestburster della Regina Xenomorfa. L'astronave Betty attracca sull' Auriga con un carico di contrabbando di uomini tenuti in stato criogenico, i quali servono agli scienziati per essere usati come ospiti per gli Xenomorfi. Da essi numerose creature, le quali riescono a liberarsi dallo stato di prigionia in cui sono tenute e cominciano ad uccidere l'equipaggio della nave. Ripley, insieme all'equipaggio della Betty deve raggiungere la nave dei contrabbandieri e far schiantare l' Auriga contro l'atmosfera prima che essa riesca a tornare sulla Terra col suo carico di Xenomorfi. Gran parte del gruppo viene però decimato dalle creature aliene. In seguito, Ripley si ritrova faccia a faccia con la regina che essa stessa portava in corpo, la quale avendo subito delle mutazioni in fase di clonazione "partorisce" un mostruoso e letale ibrido umano-alien. Quest'ultimo si rivolta contro la genitrice, riconoscendo Ripley come la propria madre. Il gruppo riesce infine a raggiungere la Betty e mentre l'Auriga esplode, nella stiva della navicella si conclude lo scontro con l'ibrido, salito a bordo di nascosto. Ripley lo elimina sbriciolandolo nello spazio. La Betty poi raggiunge finalmente il pianeta Terra. Alien - La clonazione
Nel corso dell'anno muoiono il dottor Brian Clauss, Olsen, il generale Martin Perez, il dottor Dan Sprague, Trish Fontaine, Frank Elgyn, Sabra Hillard, Gary Christie, il dottor Jonathan Gediman, Larry Purvis, il dottor Mason Wren e Vincent Distephano. Tutti vittime degli eventi a bordo della USM Auriga.
La USM Auriga precipita sulla Terra, in Francia, provocando numerosi danni ambientali in tutta Europa. [68]
L'astronave Betty atterra in Nuova Zelanda. Poco dopo Ripley 8 e i sopravvissuti dell'equipaggio della Betty si ritrovano a bordo di una stazione spaziale dove, dopo aver recuperato la loro astronave, partono alla volta di una "Domes", una serra spedita nello spazio trent'anni prima. Nella Domes sembra infatti essere giunto uno xenomorfo ed il gruppo sarà così costretto ad affrontarlo. Aliens: Original Sin

XXV secolo Modifica

Anno Eventi Note
2493 Sul pianeta Vega 4, nella città di New Shanghai, alcuni lavoratori che stanno scavando un tunnel per la metropolitana scoprono accidentalmente delle uova di Xenomorfo. Impotenti contro di essi, i coloni sono costretti ad inviare una richiesta di soccorso alle autorità terrestri. La richiesta viene però intercettata da un'astronave Predator. I Predators, che erano diretti sul pianeta a caccia di esseri umani, si ritrovano così a dover affrontare l'orda di xenomorfi. Dopo aver sconfitto gli alieni essi lasciano il pianeta. Alien vs Predator
2496 Le operazioni di terraformazione di New Galveston incorrono in diversi problemi quando il paesaggio già coltivato ritorna un deserto a causa dei veleni e delle tossine presenti nel terreno. Alien: Sea of Sorrows
Alan Decker rimane seriamente ferito in un incidente su New Galveston e viene mandato a casa sulla Terra per rimettersi in forze.
2497 La Weyland-Yutani lancia un'operazione per catturare un esemplare vivo di Xenomorfo da New Galveston.

XXVI secolo Modifica

Anno Eventi Note
2600 La Weyland-Yutani acquista i Marines Coloniali. [69]

XXVII secolo Modifica

Anno Eventi Note
2692 Marzo: Per sfuggire alla minaccia di Rage, gli Yautja sono costretti ad invadere l'estremo confine dello spazio umano. Predator: Incursion
Settembre: Gli Yautja stringono un patto di alleanza con gli umani. Alien: Invasion

NoteModifica

  1. 1,00 1,01 1,02 1,03 1,04 1,05 1,06 1,07 1,08 1,09 1,10 1,11 1,12 Questi eventi sono considerati canonici solamente seguendo la nuova cronologia creata da Ridley Scott per i film Prometheus ed Alien: Covenant. Questa nuova cronologia presenta infatti numerose incongruenze con la quadrilogia di Alien e quindi non la si può considerare completamente canonica.
  2. Nel fumetto Aliens: Apocalisse - Gli angeli della distruzione è mostrato che nell'anno 2116 d.C. il dottor Lucien Keitel ha trovato le tracce della presenza degli alieni vecchie di 1,6 bilioni di anni.
  3. In Alien il corpo del pilota appare fossilizzato da moltissimo tempo e Dallas ne da una datazione approssimativa.
  4. Template:Cite video
  5. Nel film Prometheus viene rivelato che gli Ingegneri presenti sull'LV-223 sono deceduti da oltre 2.000 anni.
  6. 6,0 6,1 6,2 6,3 6,4 6,5 6,6 6,7 6,8 Weyland Corp - Corporate Timeline. URL consultato in data 7 giugno 2013.
  7. Questo evento è da considerarsi non canonico anche seguendo la nuova cronologia di Scott perché nel film Aliens - Scontro finale viene affermato che la figlia di Ripley è morta di cancro.
  8. 8,0 8,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  9. 9,0 9,1 9,2 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  10. 10,0 10,1 10,2 10,3 Original crew manifest, available as an Easter Egg on Alien Anthology Blu-ray
  11. Questo è quanto scoperto da Francis ed Elden nel fumetto Prometheus: Fire and Stone.
  12. Rivelato in Alien: Covenant.
  13. 13,00 13,01 13,02 13,03 13,04 13,05 13,06 13,07 13,08 13,09 13,10 13,11 13,12 Contenuti speciali presenti nei DVD del cofanetto "Alien Legacy".
  14. 14,0 14,1 Alien: Isolation - Archive Log 115 - Tomorrow, Together #3
  15. Alien: Isolation - Archive Log 049 - Autopsy Report
  16. 16,0 16,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  17. Lee Brimmicombe-Wood. Aliens: Colonial Marines Technical Manual. Boxtree Ltd., 1995.
  18. Strange Shapes - Space, 2122 – 2179. URL consultato in data 10 maggio 2013.
  19. Andy McVittie. The Art of Alien: Isolation. Titan Books, 2014.
  20. Nel film Alien viene detto che la Nostromo si trova a 10 mesi di distanza dalla Terra quando viene dirottata verso l'LV-426 nel giugno 2122. Questo significa che il rientro previsto della Nostromo doveva essere circa nell'aprile 2123. In Aliens Ripley dice a Burke che aveva promesso ad Amanda che sarebbe tornata a casa in tempo per il suo 11º compleanno. Tutto questo fa quindi supporre che Amanda avrebbe compiuto 11 anni nel 2123 e che quindi sia nata nel 2112.
  21. 21,0 21,1 21,2 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  22. Alien special edition DVD
  23. 24,0 24,1 24,2 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  24. 25,0 25,1 Aliens: A Comic Book Adventure Manuale dell'utente
  25. 26,0 26,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  26. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  27. 28,0 28,1 28,2 28,3 28,4 Informazioni dal videogioco Aliens: Infestation
  28. 29,0 29,1 29,2 29,3 29,4 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  29. 30,0 30,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  30. Aliens: A Comic Book Adventure User's Manual
  31. 32,0 32,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  32. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  33. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  34. 35,0 35,1 35,2 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  35. Tim Lebbon. Alien: Out of the Shadows. Titan Books, 2014.
  36. 37,0 37,1 Tim Lebbon. Alien: Out of the Shadows. Titan Books, 2014.
  37. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  38. '.
  39. Clemens racconta la sua storia a Ripley in Alien³.
  40. Alan Dean Foster. Aliens - Scontro finale. Warner Books, 1986.
  41. Steve Perry. Aliens. Incubo. Bantam Books, 1993.
  42. 43,0 43,1 43,2 43,3 43,4 43,5 43,6 43,7 43,8 Originariamente, il personaggio di Billie era la Newt di Aliens; i primi fumetti in cui è apparso il personaggio erano infatti una diretta continuazione del film con Newt e il caporale Hicks intenti a lottare contro i Xenomorfi. Tuttavia, dopo l'uscita del film Alien³ nel 1992, nel quale Newt muore all'inizio, il personaggio dei fumetti è stata rinominato Billie in modo che le storie in cui compariva fossero compatibili con le vicende della serie di film. Questo cambiamento avvenne per la prima volta nel romanzo Aliens. Il nido sulla Terra, un adattamento della serie a fumetti Aliens, mentre le successive ristampe dei fumetti hanno adottato l'identità alterata.
  43. Christopher Golden. Alien: River of Pain. Titan Books, 2014.
  44. Template:Cita video
  45. Template:Cita video
  46. Template:Cita video
  47. Christopher Golden. Alien: River of Pain. Titan Books, 2014.
  48. Deducibile dal fatto che Dietrich trova nel nido una colona dalla quale ancora non è uscito il chestburster.
  49. 50,0 50,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  50. Questi eventi, concepiti come un sequel del film Aliens erano da considerarsi canonici fino all'uscita del film Alien³. Oggi non sono più da considerarsi canonici perché in contrasto con gli avvenimenti della Quadrilogia.
  51. 52,0 52,1 Questi eventi non sono da considerarsi canonici perché in contrasto con gli avvenimenti della Quadrilogia.
  52. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  53. Seguendo la linea cronologica propria del videogioco Aliens Colonial Marines
  54. Template:Cita game
  55. Gli eventi del gioco hanno luogo 17 settimane dopo gli eventi del film Aliens. Svolgendosi Aliens il 27/28 luglio, 17 settimane (cioè 119 giorni) dopo sono fine novembre di quell'anno.
  56. Gli eventi del gioco hanno luogo circa 18 settimane dopo gli eventi del film Aliens.
  57. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  58. A. C. Crispin. Alien - La clonazione. Warner Aspect, 1997.
  59. Originariamente il personaggio di Ripley era proprio l'eroina della serie dei film. Dopo l'uscita del film Alien³ il personaggio venne trasformato in un androide dall'aspetto uguale a Ripley. Questo cambiamento avvenne però solo nel romanzo Aliens: The Female War mentre nelle recenti ristampe del fumetto Aliens: Earth War il personaggio è proprio la Ripley originale senza che sia chiarito come possa essa essere viva dopo gli eventi del terzo film della serie.
  60. 61,0 61,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  61. 62,0 62,1 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  62. 63,0 63,1 63,2 63,3 63,4 S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  63. Michael Jan Friedman. Aliens: Original Sin. DH Press, 2005.
  64. La data è errata perché la Weyland-Yutani metterà le mani su quei campioni xenomorfi solamente nel 2497, come narrato nel romanzo Alien: Sea of Sorrows
  65. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  66. S. D. Perry. Alien: The Weyland-Yutani Report. Insight Editions, 2014.
  67. Nel romanzo Alien: Sea of Sorrows, il protagonista ricorda che suo nonno gli raccontava del disastro provocato dalla caduta sulla Terra della Auriga.
  68. '.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale