FANDOM


Kamen Rider: Dragon Knight
300px
Titolo originale: Kamen Rider: Dragon Knight
Paese: bandiera Stati Uniti d'America
Anno: 2009
Formato: Serie TV
Genere: Azione, avventura
Stagioni: 1
Episodi: 40
Durata: 22 min
Lingua originale: Inglese
Caratteristiche tecniche
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: {{{ratio}}}
Crediti
Ideatore: Stewe Wang e Michael Wang
Regia: {{{regista}}}
Soggetto: {{{soggetto}}}
Sceneggiatura: {{{sceneggiatore}}}
Produttore: {{{produttore}}}
Produttore esecutivo: Aki Komine, Yasuo Matsuo, Fumio Sebata e Takeyuki Suzuki
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Coproduttore: {{{coproduttore}}}
Coproduttore esecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttore associato: {{{coproduttoreassociato}}}
Supervisore alla Produzione: {{{produttoresupervisore}}}
Casa di produzione: Toei Animation Company
Distribuzione (Italia): {{{distribuzioneitalia}}}
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{artdirector}}}
Character design: {{{characterdesign}}}
Mecha design: {{{mechadesign}}}
Animatori: {{{animatore}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali:
{{{doppiatorioriginali}}}
Doppiatori italiani:
Episodi:
Fotografia: {{{fotografo}}}
Montaggio: {{{montatore}}}
Effetti speciali: {{{effettispeciali}}}
Musiche: {{{musicista}}}
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: {{{scenografo}}}
Costumi: {{{costumista}}}
Trucco: {{{truccatore}}}
Prima visione
Prima TV bandiera Stati Uniti d'America
Data: {{{data-trasmissioneoriginale-filmtv}}}
Rete televisiva: {{{reteoriginale-filmtv}}}
Dal: 3 gennaio 2009
Al: 26 gennaio 2009
Rete televisiva: The CW
Prima TV Italia (gratuita)
Data: {{{data-trasmissioneitalia-filmtv}}}
Rete televisiva: {{{reteitalia-filmtv}}}
Dal: 1º gennaio 2011
Al:
Rete televisiva: Italia 1
Prima TV Italia (pay TV)
Data: {{{data-trasmissioneitaliapay-filmtv}}}
Rete televisiva: {{{reteitaliapay-filmtv}}}
Dal: 16 aprile 2010
Al:
Rete televisiva: Hiro
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film

Kamen Rider: Dragon Knight è una serie televisiva statunitense creata da Stewe Wang e Michael Wang e prodotta dalla Adness Entertainment, adattamento della serie televisiva giapponese Kamen Rider Ryuki, a sua volta dodicesima serie del famoso franchise Kamen Rider, creato da Shotaro Ishinomori.

Trama Modifica

La storia narra le avventure di Kit Taylor, un ragazzo che inizia un viaggio per cercare il padre scomparso, nella dimensione parallela di Ventara, un mondo distrutto da demoni alieni. Durante il suo cammino, Kit si imbatte in un mazzo di carte, l'Advent Deck, che scopre ben presto essere speciale. Infatti il mazzo permette al ragazzo di trasformarsi in un eroe, il Kamen Rider, dotato di poteri sovraumani ed armi potentissime.

Durante il viaggio, incontrerà Len, un altro Rider ed entrambi uniranno le proprie forze per combattere il malvagio Generale Xaviax e il suo perfido esercito di mostri. Kit scoprirà che è proprio Xaviax a tenere prigioniero suo padre, oltre ad altre persone arruolate come combattenti del suo esercito. I demoni di Xaviax sono pronti a distruggere Ventara, e devono essere assolutamente fermati!

Cast Modifica

Cast principale Modifica

Cast ricorrente Modifica

Guest stars Modifica

Suit actors/stunt crew Modifica

Episodi Modifica

Exquisite-kfind.jpg Per approfondire, vedi la voce Episodi di Kamen Rider: Dragon Knight.

Episodio Pilota non trasmesso Modifica

Un episodio pilota di Kamen Rider: Dragon Knight girato nel 2006 ed interpretato da Matt Smith nel ruolo di Kit Taylor e da Kandis Erickson nel ruolo di Maya Young venne prodotto e distribuito solamente online prima del dicembre 2008.

Videogioco Modifica

Un videogioco picchiaduro basato sulla serie è stato realizzato per le console Nintendo DS e Wii dalla D3 Publisher il 17 novembre 2009.

Premi & Nomination Modifica

AnnoPremioCategoriaRisultato
2010Daytime Emmy AwardsMiglior coordinazione degli stunt (Dorenda Moore) Vinto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale