FANDOM


Poltergeist
Poltergeist film 2015
Una scena del film
Titolo originale: Poltergeist
Lingua originale: Inglese
Paese: Flag of the United States Stati Uniti d'America
Anno: 2015
Durata: 93 min
101 min (versione estesa)
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 2.35 : 1
Genere: Horror
Regia: Gil Kenan
Soggetto:
Sceneggiatura: David Lindsay-Abaire
Produttore: Roy Lee, Sam Raimi e Rob Tapert
Produttore esecutivo: Audrey Chon, Becki Cross Trujillo, John Powers Middleton e J.R. Young
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Coproduttore: {{{coproduttore}}}
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: Fox 2000 Pictures, Metro-Goldwyn-Mayer Pictures, Ghost House Pictures Vertigo Entertainment e TSG Entertainment
Distribuzione (Italia): {{{distribuzioneitalia}}}
Storyboard: {{{storyboard}}}
Art director: {{{artdirector}}}
Character design: {{{characterdesign}}}
Mecha design: {{{mechadesign}}}
Animatori: {{{animatore}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali:
{{{doppiatorioriginali}}}
Doppiatori italiani:
Episodi:
Fotografia: Javier Aguirresarobe
Montaggio: Jeff Betancourt e Bob Murawski
Effetti speciali: Chris Card, Ray Comiso, Daniel Gibson, Cameron Goldie, Paul Hewitt, Michael Innanen, Darryl Irwin, Gary Kleinsteuber, Kaz Kobielski, Salvatore Larizza Jr., Salvatore Larizza Sr., Rocco Larizza, Mark Lawton, Justin LeFebre, Drew Longland, Dan Mason, James McFall, Laird McMurray, Sam Mujkanovic, Lisa Pacitto, Sean Snell, Barry Watkins, Skyler Wilson, Greg Winhall, Nicholas Martin Wright e Tim Lidstone (non accreditato)
Musiche: Marc Streitenfeld
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: Kalina Ivanov
Dialoghi: {{{dialoghista}}}
Costumi: Delphine White
Trucco: Chris Bridges, Cliona Furey, Carol Hartwick, Burton J. LeBlanc, Jo-Ann MacNeil, Leslie A. Sebert, Emily Skoggard, Vincent Sullivan, Mark Wotton e Carole Morales (non accreditata)
Sfondi: {{{sfondo}}}
Premi:
{{{premi}}}
Prequel: {{{prequel}}}
Sequel: {{{sequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film




Poltergeist è un film horror del 2015 diretto da Gil Kenan. Il film è il remake del film omonimo del 1982 diretto da Tobe Hooper.

Trama Modifica

Eric ed Amy Bowen sono due coniugi in cerca di una casa nuova per loro e per i loro tre figli: Kendra, di 16 anni, Griffin, di 9 anni, e Madison "Maddy" di 6 anni. Eric è stato recentemente licenziato dal lavoro ma riesce ugualmente ad acquistare a buon mercato una bella casa. La prima sera che la famiglia trascorre nella casa, i vari membri della famiglia odono degli strani rumori nei muri, prendono scosse toccando le pareti e Griffin trova una scatola piena di clown pupazzi lasciati nella casa dal precedente proprietario. Nel cuore della notte le luci e ogni elettrodomestico di casa inizia a funzionare. Griffin, sceso al piano di sotto trova la sorella Maddy intenta a parlare con il televisore. La bambina rivela al fratello che qualcuno sta per arrivare e mentre tocca lo schermo della televisione diverse mani compaiono dall'altro lato dello schermo.

La sera seguente Eric ed Amy sono a cena fuori con dei loro amici lasciando i figli a casa da soli. Durante la serata i due apprendono dagli amici che la loro casa è stata costruita su quello che un tempo era un cimitero, le cui tombe sono state trasferite in un luogo migliore. A casa il telefono di Kendra inizia ad emettere strani suoni. Entrata nel garage la ragazza vede il pavimento rompersi ed una mano scheletrica uscire per afferrarla. In camera sua Griffin viene attaccato da un clown pupazzo, ma riesce a fuggirgli distruggendolo. Fuggito dalla sua stanza trova Maddy nella sua camera terrorizzata ed accovacciata in un angolo e le dice di rimanere lì mentre lui va a cercare Kendra. Maddy viene poi attirata verso il suo armadio e si perde al suo interno che sembra essere un luogo buio senza fine. All'improvviso viene afferata e trascinata via da alcuni fantasmi. Griffin gira per casa in cerca della sorella maggiore e ad un tratto viene afferrato dai rami del vecchio albero situato fuori della loro casa. Amy ed Eric appena rientrati a casa vedono Griffin sballotolato tra i rami dell'albero e Kendra spaventata corre loro incontro dicendo che lei non riesce a trovare Maddy.

Dopo aver sentito la voce della piccola provenire dalla televisione e aver visto la sua mano dall'altro lato dello schermo Amy si reca con Griffin presso il dipartimento di ricerca sul paranormale per ottenere risposte circa la scomparsa della figlia. Un gruppo di investigatori, guidati dalla dottoressa Brooke Powell, si reca all'interno della casa con una serie di strumentazioni con lo scopo di monitorare i vari fenomeni paranormali che vi accadono. Mentre sta inseguendo l'ombra di quella che sembra essere Maddy, Eric viene aggredito da un fantasma dentro l'armadio della camera della piccola. Furioso l'uomo demolisce parte del muro interno dell'armadio e scaglia nell'oscurità una sedia, la quale riappare nel il salotto della casa rivelando che è possibile salvare Maddy facendola passare da quel portale. Capito che la casa è infestata da poltergeist la dottoressa Powell decide di chiamare lo specialista dell'occulto e personaggio televisivo Carrigan Burke.

Carrigan spiega ai membri della famiglia che la piccola Maddy ha un dono che le permette di comunicare con gli spiriti dei defunti. L'uomo afferma che gli spiriti sono intrappolati in una specie di limbo situato tra il mondo dei vivi e l'aldilà e che sono arrabbiati perché solamente le lapidi sono state trasportate nel nuovo cimitero lasciando invece i loro corpi ancora sepolti sotto la casa. Sempre secondo Carrigan gli spiriti necessitano dell'aiuto di Maddy per raggiungere la luce, ma se Maddy dovesse attraversare anch'essa quella luce sarebbe perduta per sempre.

Carrigan ha un piano per riportare Maddy nel mondo dei vivi: servendosi del piccolo drone di Griffin egli intende guidare Maddy fuori dal portale. I fantasmi rabbiosi distruggono però il drono poco dopo che questo è entrato nel portale. Griffin, che si sente responsabile della scomparsa della sorellina perché l'ha lasciata sola, entra nel portale e va in cerca alla ricerca di Maddy. Una volta trovata i due fanno ritorno passando attraverso il portale che si apre nel salotto di casa.

La famiglia sale a bordo della propria auto intenzionati ad andarsene via ma la piccola Maddy rivela a tutti che i fantasmi non se ne sono ancora andati perché avrebbero attraversato solamente insieme a lei. Infatti gli spiriti subito si fanno vivi facendo schiantare l'auto contro la casa e tentando nuovamente di rapire la bambina. I membri della famiglia riescono però a salvarla prima che gli spiriti la risucchino dentro il portale. Carrigan, compreso che solo lui può aiutare gli spiriti a raggiungere la luce, decide di sacrificarsi entrando nel portale e conducendo gli spiriti verso la loro destinazione finale. Mentre i Bowens lasciano la casa, quest'ultima viene distrutta dagli spiriti che salgono verso il cielo in un fascio di luce. Intanto i membri della squadra investigativa corrono verso le loro attrezzature alla ricerca di un segnale che Carrigan è riuscito a tornare indietro e riescono a trovarlo.

In cerca di una nuova casa i Bowens si recano a visitarne una ma, appreso che la casa è piena di armadi e che in giardino c'è un vecchio albero, se la danno a gambe levate. Durante i titoli di coda scopriamo che Carrigan è sopravvissuto e continua a condurre il suo programma televisivo sulle case infestate insieme alla dottoressa Powell.

Critica e incassi Modifica

Nonostante l'incasso abbastanza buono (95,400,000 $) il film non è stato apprezzato dalla critica, ottenendo il 31% di critiche positive sul sito Rotten Tomatoes e il voto 5 su IMDb.

Molti siti di cinema criticano questo film definendolo un " Horror per bambini " perché privo di scene particolarmente paurose.

Distribuzione Modifica

Il film è uscito nelle sale cinematografiche statunitensi il 22 maggio 2015, mentre in Italia il 2 luglio 2015.

Premi e nominations Modifica

Anno Manifestazione Premio Categoria Ricevente Risultato
2016 Fangoria Chainsaw Awards Chainsaw Award Peggior film N.D. Vinto
Young Artist Awards Young Artist Award Miglior performance in un film - Giovane attore non protagonista (14 - 21 anni) Saxon Sharbino Nomination
Miglior performance in un film - Giovane attore non protagonista (13 anni o meno) Kyle Catlett Nomination
Miglior performance in un film - Giovane attrice protagonista (13 anni o meno) Kennedi Clements Nomination

Differenze col film originale Modifica

Film originale Remake
La famiglia protagonista si chiama Freelings. La famiglia protagonista si chiama Bowen.
La famiglia all'inizio del film vive già da tempo nella nuova casa. La famiglia all'inizio del film ancora si deve trasferire nella nuova casa.
I poltergeist iniziano a manifestarsi dopo del tempo. Prima ancora che i Bowen si trasferiscano, la piccola Maddy inizia a sentire le voci degli spiriti.
I fenomeni colpiscono tutta la famiglia. I fenomeni colpiscono quasi esclusivamente i tre figli.
Verso il finale del film Steve Freeling scopre che la sua casa è stata costruita su un camposanto abbandonato. Poco dopo l'inizio del film, durante una cena con amici, i coniugi Bowen apprendono che la loro casa è stata costruita su quello che una volta era un cimitero.
Carol Anne viene risucchiata da un vortice luminoso apparso dal nulla. Maddy viene risucchiata all'interno dell'armadio.
Una volta che Carol Anne è stata rapita si sente la sua voce provenire dalla televisione. Dopo che Maddy è stata rapita la si sente parlare dalla televisione e la sua ombra girare per casa.
Dopo la scomparsa di Carol Anne, i coniugi si rivolgono ad un gruppo di parapsicologi. Sono essi che, dopo aver scoperto che la casa è infestata da più di un fantasma, si rivolgono alla medium Tangina Barrons. Dopo la scomparsa di Maddy, i coniugi si rivolgono al Dipartimento di ricerca sul paranormale. Compreso che la casa è infestata da poltergeist, la dottoressa Powell, capo del gruppo di investigatori, decide di contattare l'esperto occultista e conduttore televisivo Carrigan Burke.
Nel film Carol Anne è prigioniera di un limbo situato tra il mondo dei vivi e l'aldilà ed è tenuta prigioniera da un'entità demoniaca che intende usarla come esca per trattenere accanto a sé le anime dei defunti che non non hanno ancora raggiunto la luce eterna. Nel film Maddy è stata rapita dalle anime dei morti infuriate perché i loro corpi non sono stati trasferiti quando il cimitero nel quale sono stati sepolti è stato spostato. Queste anime intendono servirsi della piccola Maddy per raggiungere la luce.
Diane, la madre di Carol Anne, si avventura fisicamente nella dimensione eterea e porta in salvo la figlia dopo aver guidato le anime dei defunti verso la luce eterna Griffin, il fratello di Maddy, entra nella dimensione e riesce a trarre in salvo la sorella.
Una volta che Carol Anne è stata salvata tutto sembra essere tornato alla normalità. Prima però che la famiglia possa traslocare l'entità demoniaca decide di vendicarsi di loro scantenando contro di loro una rabbiosa serie di attacchi Appena Maddy è stata salvata la famiglia sale sull'auto intenzionata a lasciare per sempre la casa, ma prima che possano partire la bambina comunica alla famiglia che gli spiriti non hanno attraversato la luce e che sono ancora presenti nella casa. Gli spiriti tentano ancora una volta di rapire la bambina ma Carrigan Burke riesce a fermarli entrando nel limbo e conducendoli verso la luce.
Durante gli attacchi finali del demone il clown pupazzo di Robbie si anima e tenta di ucciderlo. Prima che Maddy sia rapita i clown pupazzi che Griffin ha trovato dentro casa si animano e lo attaccano.
Durante gli attacchi finali del demone, le bare sepolte sotto le fondamenta della casa emergono dal terreno facendono fuoriuscire i cadaveri. Un istante prima che i Bowen lascino definitivamente la casa dal terreno esce del fango con un paio di scheletri.
La casa dei Freelings implode su se stessa e scompare come rapita in un'altra dimensione. La casa dei Bowen inizia ad esplodere ed un fascio di luce (con all'interno le anime dei morti) parte verso il cielo.
Nel finale i Freelings trovano rifugio in un vicino motel e mettono la televisione fuori dalla stanza. Nel finale i Bowen vanno a visitare una casa in vendita ma appena appreso che ha tanti armadi ed un albero secolare in giardino scappano a gambe levate.

Locandina Modifica

Locandina originale Locandina italiana
Poltergeist (poster) Poltergeist (locandina)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale